Scossa di terremoto avvertita a Milano: paura tra la popolazione

Paura tra la popolazione per una scossa di terremoto avvertita a Milano: la magnitudo si aggira intorno a 4 Scala Richter.

Terremoto Milano

Una scossa di terremoto di magnitudo tra 3.8 e 4.3 è stata avvertita pochi minuti fa in Lombardia. Questi i primi parametri dell’Ingv. La scossa è stata avvertita nitidamente dalla popolazione nella zona di Milano alle 16.59. Non sembrano esserci al momenti ulteriori informazioni su eventuali danni.

Leggi anche ->Terremoto a Trapani, trema la Sicilia: paura tra la popolazione

Alcune testimonianze sul luogo parlano chiaramente di due scosse brevi a distanza di circa 10 secondi l’una dall’altra, che sarebbero state percepite nitidamente proprio al centro del capoluogo lombardo. L’epicentro della scossa di terremoto di pochi minuti fa è stato Trezzano sul Naviglio.

Leggi anche -> Terremoto in Irpinia, cosa avvenne il 23 novembre 1980

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Scossa di terremoto a Milano: cosa sapere

Diverse le segnalazioni sui social network per il terremoto avvertito a Milano: anche la modella curvy Elisa D’Ospina, volto noto per la sua partecipazione a Detto Fatto, via Twitter segnala di essere nel capoluogo meneghino e di aver percepito nitidamente la scossa. Centinaia in pochi minuti le segnalazioni arrivate a Twitter. Molti sono spaventati, ma nessuno sembra preoccupato troppo per quanto accaduto.

Questi i comuni più vicini all’epicentro del terremoto di poco fa: Trezzano sul Naviglio; Cesano Boscone; Buccinasco; Cusago; Corsico. Nell’area entro i 20 km dalla scossa, abitano circa 2,7 milioni di persone. Milano, la grande città più vicina all’epicentro, è ad appena 11 km dalla scossa. Tante le persone che si sono riversate in strada dopo il terremoto. Monza si trova a 24 km dall’epicentro e segnalazioni arrivano anche da qui.