Nasceva oggi Joseph Pilates, chi era l’uomo che inventò la ginnastica che porta il suo nome

Conosciamo meglio la storia di Joseph Pilates, l’inventore della ginnastica che porta il suo nome: ecco chi era

 Joseph Pilates

Joseph Hubertus Pilates nasce Moenchengladbach il 9 dicembre 1883. Durante la sua carriera è stato un insegnante e imprenditore tedesco che inventò un metodo di allenamento fisico-mentale. Si chiamava Contrología in grado di escludere la mente dal controllo del corpo e ottenere quindi, paradossalmente, la perfetta padronanza del movimento del corpo stesso, come pura azione. Al giorno d’oggi è noto come Metodo Pilates. Da bambino soffrì molto visto che era molto debole e magrissimo: inoltre, soffriva di asma, rachitismo e febbre reumatica, patologie. Così la sua muscolatura era molto debole che gli danneggiarono la sua capacità di movimento.

Leggi anche —> La dieta di Cristiano Ronaldo: cosa mangia per essere un campione

Nasceva oggi Joseph Pilates, le curiosità

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

In questo modo Pilates iniziò a studiare il corpo umano per trovare un modo per rinforzarlo grazie all’esercizio fisico. Grazie all’aiuto del suo vecchio medico di famiglia, fu sempre molto attivo a studiare da un vecchio libro di anatomia. Diede molto attenzione al movimento negli animali, filosofia orientale e i metodi di allenamento dei Greci e dei Romani. I due popoli Antichi erano da monitorare attentamente, secondo la sua teoria, perché riuscivano ad ottenere l’equilibrio perfetto tra corpo, mente e spirito. Poi focalizzò la sua attenzione su altre discipline, come culturismo, la lotta, lo yoga, il Tai Chi, la meditazione zen e la ginnastica. Pilates morì nel 1967 e così sua moglie Clara iniziò l’attività insieme alla sua allieva Romana Kryzanowska, divenuta direttrice nel 1970.

Joseph Pilates