Bambini trovati senza vita, il padre li ha decapitati

Due ragazzini di 12 e 13 anni sono stati trovati morti nella casa in cui abitavano con la famiglia. Arrestato il padre.

Un giovane padre che lavorava come personal trainer è stato arrestato dopo che due dei suoi figli sono stati trovati decapitati nella casa in cui la famiglia abitava. I Vigili del Fuoco della contea di Los Angeles hanno fatto visita a una proprietà a Century Circle, in California, dopo la segnalazione di una fuga di gas. Una volta arrivati hanno trovato i corpi senza vita di un ragazzo di 12 anni e di una 13enne. I detective hanno spiegato che i bambini soffrivano di “lacerazioni e ferite da taglio” quando i loro corpi sono stati scoperti. Il sindaco di Lancaster ha confermato che entrambe le vittime sono state decapitate, riferisce il Los Angeles Times. Il sindaco ha detto anche che le cause dell’incidente sono ancora oggetto di indagine, ma c’è la possibilità che la chiusura della scuola e l’effetto che la pandemia aveva avuto sulla vita della famiglia avessero creato un ambiente teso: “Il tessuto sociale del paese e del mondo è stato distrutto, e stiamo iniziando a vedere le conseguenze. Quello che vedo è che sempre più persone si sentono disperate, e questo può avere un solo risultato”.

Ragazzini sgozzati in casa loro, arrestato il padre di famiglia

Il padre dei due ragazzini, il personal trainer Maurice Taylor, è stato arrestato venerdì e viene trattenuto al posto di una cauzione di 2 milioni di dollari. Il tenente Brandon Dean ha detto che i corpi dei bambini sono stati trovati in diverse camere da letto della casa. Dean ha aggiunto che non era chiaro da quanto tempo fossero morti, ma ha detto che la loro morte non sembrava essere collegata ad una fuga di gas.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Il comico Joe Luna è morto di Coronavirus: tutto documentato sui social

Entrambi i genitori erano in casa quando sono arrivati i servizi di emergenza, ed entrambi sono stati arrestati e interrogati. La madre dei bambini è stata ascoltata a lungo, ma non è stata arrestata. Altri due bambini, figli della coppia, sono rimasti apparentemente illesi ma sono stati portati in ospedale per precauzione.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Non è chiaro cosa abbia portato alla morte dei bambini, ma i clienti di Taylor hanno detto che si sono preoccupati durante la settimana in cui non si è presentato alle sessioni di fitness che teneva su Zoom. Howard Kern ha detto di aver chiamato i Vigili del Fuoco della contea di Los Angeles alle 07.34 del mattino di venerdì, preoccupato per una fuga di gas nella sua proprietà. Ha ricordato: “Ho detto: ‘Sono preoccupato. Siamo preoccupati per una possibile fuga di gas. Ci sono quattro bambini e due adulti, e siamo preoccupati per la loro sicurezza”. Di Taylor ha raccontato: “Pensate alla persona più gentile che conoscete, poi moltiplicatela per cinque. Ha lavorato così duramente per mantenersi. Purtroppo non sappiamo abbastanza per dire cosa è successo o non è successo”. Un altro cliente del personal trainer ha descritto l’uomo come “affidabile” e “tranquillo”.