Giusy Versace, chi è: carriera, curiosità e vita privata

La straordinaria storia di Giusy Versace, chi è: carriera, curiosità e vita privata, l’incidente e la rinascita, i successi paralimpici.

(screenshot video)

Nata a Reggio Calabria, classe 1977, ma cresciuta tra Londra e da fine anni Novanta a Milano, Giusy Versace è un’affermata atleta paralimpica, conosciuta per la sua vittoria a Ballando con le Stelle, nel 2014 in coppia con Raimondo Todaro. Suo padre è Alfredo Versace, cugino dei noti stilisti Donatella, Santo e Gianni Versace.

Leggi anche –> Nancy Brilli, da Gigi Proietti ai due matrimoni finiti: “Quanta forza”

Anche Giusy Versace insegue il sogno della moda, come i suoi familiari, fino a quando, nell’estate del 2005, rimane vittima di un grave incidente stradale sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria. La giovane donna perde entrambe le gambe, ma non il suo coraggio e la sua voglia di vivere. Due anni dopo torna a guidare e nel 2010 inizia a praticare sport.

Leggi anche –> Rosanna Lambertucci, il dramma del marito a ‘Oggi è un altro Giorno’

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI 

Dall’incidente alla rinascita: la straordinaria storia di Giusy Versace

Corre con un paio di protesi in fibra di carbonio, prima atleta paralimpica italiana con questo handicap a praticare sport di fondo. Con l’associazione Disabili No Limits Onlus, fondata nel 2011, si impegna ad accompagnare altri giovani come lei e con handicap verso lo sport. Nel 2016 entra nel Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre e nello stesso anno – dopo una serie di importanti risultati – viene convocata per le Paralimpiadi di Rio de Janeiro. Arriva in finale nei 200 metri, ma viene squalificata nei 400 metri.

Lo stesso anno agli europei paralimpici di Grosseto aveva vinto l’argento nei 200 metri e il bronzo nella doppia distanza. Nel 2013 pubblica la sua prima autobiografia, Con la testa e con il cuore si va ovunque, edita da Mondadori. Dopo Ballando con le Stelle, arriva la conduzione di Alive – La forza della vita al fianco del biologo e naturalista Vincenzo Venuto, in onda su Retequattro. Nell’estate 2015 conduce La Domenica Sportiva con Alessandro Antinelli su Rai 2 in seconda serata. Attiva anche in politica, è deputata di Forza Italia dal 2018.