Martina Panini, chi è la make up artist che ha rivoluzionato la sua vita

Martina Panini è una make up artist italiana che ha dovuto superare molte difficoltà nella sua vita. Scopriamo cosa è successo. 

La Panini è nata il 24 agosto del 1986 a Sansepolcro (Toscana). La sua vita è iniziata  decisamente in salita, tra momenti belli e brutti. La donna convive con una sordità da quando aveva solo 3 anni.

Leggi anche -> Chiara Ferragni e la masterclass di make up: il biglietto costa 650 euro

Ha trascorso l’infanzia soprattutto con la nonna dato che i suoi genitori lavoravano. Erano momenti felici perché poteva stare a contatto con tanti animali e in particolare i gatti che lei adora ancora oggi. Vediamo come è arrivata nel mondo del make-up.

Leggi anche -> Aurora Ramazzotti irriconoscibile, prima e dopo il trucco: fan impazziti

Martina Panini, com’era la sua vita prima di diventare una make-up artist

Nonostante i momenti trascorsi in compagnia di sua nonna fossero particolarmente felici, erano anche un modo per estraniarsi dalla realtà. A quei tempi aveva pochi amici e come ha raccontato lei stessa, aveva preferito chiudersi in quella bolla. Giocava tanto con gli animali e con le bambole e fu proprio quello che fece capire a sua nonna che c’era qualcosa che la turbava. Infatti, Martina Panini ha compiuto un percorso di transizione dato che al momento della nascita il suo sesso biologico era maschile. La sordità e il percepirsi in un copro sbagliato, l’hanno portata a dover affrontare diversi momenti di bullismo. Tutto ciò sfociò presto in istinti suicidi dato che le botte e le violenze di ogni tipo continuava ad essere perpetrate ogni giorno nei suoi confronti. In tutto ciò, anche i rapporti con la famiglia hanno lasciato un segno nella donna dato che il sostegno morale è sempre mancato. Sua nonna è stato l’unico punto fermo della sua vita.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Negli anni ha frequentato l’istituto d’arte ad Anghiari e dopo ha conseguito una laurea breve sul trucco. Tra il 2016 e il 2018 ha anche seguito un corso specifico per diventare truccatrice cinematografica. L’arte è sempre stata il suo grande amore, è iniziato disegnando per poi arrivare a vedere il viso come una vera e propria tela. Grazie alle sue grandi abilità, la Panini è riuscita a inserirsi come make-up artist in brand importanti come Ferragamo. Ad oggi si dice entusiasta del suo lavoro.