Luigi Borghese, di cosa è morto l’ex marito di Barbara Bouchet

Luigi Borghese, l’ex marito di Barbara Bouchet è morto all’improvviso dopo la fine del matrimonio. Le parole dell’attrice.

L’attore Luigi Borghese, padre del celebre chef Alessandro Borghese ed ex marito di Barbara Bouchet, è morto a febbraio 2016. A comunicare la triste notizia è stato proprio Alessandro, pubblicando su Facebook una foto che lo ritrae in compagnia del padre e del fratello Massimiliano, accompagnata dalla didascalia “Ciao papà, grazie ancora amici per il vostro affetto”. Nessun membro della famiglia ha parlato delle cause della morte di Luigi. Avrebbe compiuto 80 anni a marzo 2016.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Barbara Bouchet, perché ha divorziato dal marito Luigi Borghese

Barbara Bouchet, la famiglia sempre prima del lavoro

Il matrimonio con Barbara Bouchet era finito 10 anni prima, ma l’attrice è rimasta sconvolta dalla morte di Luigi. Nel 2006, parlando della fine della loro relazione durata 30 anni, aveva raccontato: “Tra me e mio marito non è accaduto nulla di drammatico, ma oggi ci siamo accorti di aver esaurito la nostra esperienza di vita insieme. Ma lo rispetto e continuerò a volergli bene”.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

La donna, a sua detta, ha sempre pensato prima alla famiglia: “Ho un grande senso della famiglia e ho preferito anteporre i miei due ragazzi alla mia vita. E forse, non è stata neppure la cosa più giusta”. Per “colpa” dei figli, infatti, l’attrice si è allontanata dai set, anche se la sua rinuncia è stata poi compensata dalla carriera di Massimiliano e Alessandro. Quest’ultimo è diventato un cuoco di fama internazionale, e ha lavorato nei migliori ristoranti di Londra, San Francisco, Parigi, New York, Roma e Milano. Ha partecipato inoltre a programmi come Chef per un giorno, Fuori menù, Cuochi e Fiamme, Cucina con Ale, Ale contro tutti, Junior MasterChef Italia, 4 Ristoranti e Kitchen Sound.