Barbara Bouchet da giovane, com’era l’attrice icona dei film sexy

Barbara Bouchet bellissima anche da giovane, la storia dell’attrice sexy degli anni ’70 lascia tutti senza parole.

Barbara Bouchet è il nome pseudonimo di Bärbel Gutscher, attrice tedesca naturalizzata italiana. Barbara è nata nel 1943 a Reichenberg, città trasformatasi poi in Liberec dopo l’annessione alla Repubblica Ceca. Quando, dopo la fine della guerra, la popolazione tedesca in territorio cecoslovacco venne espulsa, la famiglia di Barbara venne mandata in un campo profughi. Lì ottenne poi un visto per gli Stati Uniti: nel 1956 i Gutscher si stabilirono in California e, successivamente, a San Francisco, dove Barbara crebbe.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Barbara Bouchet, perché ha divorziato dal marito Luigi Borghese

Barbara Bouchet: carriera al cinema e in televisione

Nel 1962, appena 19enne, Barbara decise di intraprendere la carriera cinematografica trasferendosi a Hollywood e modificando il proprio nome tedesco nel francesizzante “Barbara Bouchet”. Nel decennio successivo lavorò per il cinema e la televisione statunitense, finché nel 1967 comparve in un episodio della seconda stagione della serie originale di Star Trek, nella parte dell’aliena Kelinda. Il ruolo le permise di tornare in Europa nei primi anni settanta, dove grazie alla sua avvenenza divenne una delle attrici più apprezzate della prima generazione della commedia sexy all’italiana.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Con il declino della carriera cinematografica decise di riproporsi come personaggio televisivo. Quest’anno ha partecipato a Ballando con le Stelle, in coppia con il ballerino professionista Stefano Oradei.