Sbatte forte la testa e va a dormire, nella notte la tragedia

Sbatte forte la testa ma va a dormire tranquilla senza ferite, nella notte la tragedia. Addio a Paola Pellegrini.

Un episodio davvero triste quello avvenuto nella notte in un’abitazione di San Martino di Venezze, in provincia di Rovigo. Paola Pellegrini aveva sbattuto forte la testa venerdì scorso, cadendo la sera, ma non avendo ferite visibili ha deciso di andare a dormire nonostante il colpo. La mattina del giorno successivo il marito, appena sveglio, si è accorto che Paola era in fin di vita. Date le condizioni evidentemente gravissime la donna è stata trasportata in tutta fretta all’ospedale di Rovigo, ma purtroppo al suo arrivo non c’era già più niente da fare. Tutti i tentativi per salvarle la vita sono stati vani, e dopo giorni di agonia Paola Pellegrini è morta mercoledì mattina all’età di 54 anni.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Milano, cadavere abbandonato fuori dal pronto soccorso nella notte

Tragedia nella notte, addio a Paola Pellegrini

Il giornale locale “La voce di Rovigo” ha ricordato Paola sulla sua pagina Facebook, scrivendo: “Villadose e San Martino sotto choc, Paola Pellegrini è morta ad appena 54 anni dopo un incidente domestico. Lutto nelle due comunità per la scomparsa di una persona conosciuta e amata”.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Nei commenti la comunità esprime il proprio sostegno al marito della vittima. Qualcuno scrive: “Stella, mi dispiace di non averti vista di recente. Riposa in pace. Mi ricordo sempre quanto mi adoravi e quanto ero felice del vostro amore puro. Condoglianze ai famigliari […] Un abbraccio fortissimo”. Leggiamo anche “Mamma mia condoglianze […] Coraggio tua figlia ti da forza per la scomparsa della tua amata mi spiace forza, sei forte! Un abbraccio, ciao”.

Madre tenta strage