Regno Unito, donna in preda a raptus distrugge supermercato

Una donna incappucciata ha distrutto mezzo supermercato nella città di Stevenage, nel Regno Unito senza un’apparente motivazione, in preda a raptus.

La donna si è introdotta nel supermercato Aldi, nota catena di negozi inglesi, con felpa nera e cappuccio e ha distrutto l’intero reparto alcolici in preda ad un raptus di follia che ha alsciato attoniti tutti i presenti.

Leggi anche–> Non vuole indossare la mascherina | donna devasta negozio | VIDEO

La motivazione della furia distruttrice della donna, che è stata arrestata dalla Polizia, è ancora sconosciuta.

La donna ha distrutto centinaia di bottiglie in preda al raptus

Il curioso incidente è accaduto a Stevenage, nell’ HertfordshireRegno Unito nel pomeriggio di mercoledì 25 novembre. Una donna sconosciuta, vestita con pantaloni color cachi, una felpa nera e il cappuccio si è introdotta in un negozio della nota catena di supermercati inglesi Aldi senza proferire parola.

Leggi anche–> Giovanni Battista Cascone muore dopo esplosione a distributore di benzina

I commessi non avrebbero potuto immaginare cosa sarebbe successo di lì a poco. La donna, infatti, in silenzio ha iniziato a distruggere tutti gli scaffali del reparto alcolici del supermercato, tirando giù le bottiglie con le mani e spaccandole sul pavimento. I presenti hanno potuto solo assistere attoniti alla follia della donna, che ha continuato per minuti interi a sfasciare tutte le bottiglie che le capitavano per le mani.

Le bottiglie rompendosi al suolo hanno creato un lago di alcol in cui la donna misteriosa è scivolata ferendosi ad una mano. Le telecamere a circuito chiuso del supermercato mostrano chiaramente tutto il folle atto in cui sono state rotte oltre 500 bottiglie di alcolici.

Leggi anche–> Salerno, dopo un raptus cerca di uccidere il figlio: papà arrestato

I tentativi di fermarla sono stati molteplici: un uomo che le ha detto di smetterla è stato ferito ad una gamba perché la donna gli ha tirato una bottiglia di gin. Finalmente le forze dell’ordine sono arrivate sul posto e sono riuscite a trascinarla fuori dal negozio, aiutate da un addetto alla sicurezza, e ad arrestare la donna.

operazione apocalisse