Rinnovo della patente, Mit annuncia deroga per documenti scaduti

Dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti arriva la importane comunicazione che riguarda il rinnovo della patente e del foglio rosa.

rinnovo della patente proroga
Il Ministero delle Infrastrutture annuncia una proroga per il rinnovo della patente Foto dal web

Il caos generale correlato a tutto quanto scatenato dalla pandemia in corso sta avendo delle ripercussioni in diversi ambiti. Specialmente per chi si trova relegato nelle zone d’Italia a maggior rischio di contagio ed è costretto a restare in casa o ha facoltà di potere lavorare in smart working, lasciare l’auto al chiuso in garage o parcheggiata sotto casa con tanto di assicurazione pagata può generare del comprensibile fastidio.

Leggi anche –> Nuovo Dpcm, spostamenti in seconde case: quando si potrà fare

Per questo motivo nei mesi scorsi c’era stata la comunicazione in merito ad alcune agevolazioni in favore dei consumatori. Spesse volte anche su impulso delle associazioni che difendono i diritti degli stessi consumatori. Adesso però giunge un provvedimento importante che riguarda il rinnovo della patente, e da parte della Camera. Per tutti i documenti di guida scaduti o prossimi alla scadenza, il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha fatto sapere di avere introdotto una proroga generale con una data precisa. La nuova scadenza dei titoli obbligatoriamente richiesti per potersi mettere alla guida di un veicolo è fissata al 30 aprile 2021.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Leggi anche –> Pensioni dicembre, in arrivo il super assegno: a chi spetta la tredicesima

Rinnovo della patente, deroga ai documenti scaduti o in scadenza ad ogni Dpcm

L’emergenza legata alla pandemia rende impossibile il potere svolgere nelle consuete condizioni di normalità qualsiasi esame che riguardi il rinnovo della patente o del foglio rosa. Da qui la decisione di inserire la proroga che allunga di cinque mesi la validità delle certificazioni e delle attestazioni necessarie per guidare. Lo stesso Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha fatto sapere anche che, all’emanazione di ogni eventuale nuovo Dpcm, sarà automatica anche l’introduzione di una ulteriore proroga strettamente connessa alla temporaneità dei certificati di guida.

Leggi anche –> Pensioni dicembre e tredicesima: ecco quando arriva il bonifico dell’Inps