Romina Power: “Ylenia è pura, non poteva prevedere la cattiveria dell’uomo”

Romina Power lascia sul proprio profilo Instagram una considerazione amara sul destino occorso alla figlia Ylenia.

Continua il viaggio nei ricordi e nelle emozioni legate alla figlia Ylenia di Romina Power. Il mese di novembre, quello in cui è nata la ragazza scomparsa nel 1993, è un periodo dell’anno duro per la cantante. L’anniversario della nascita della figlia le porta dentro grande tristezza, nostalgia, ma anche rabbia e rimpianto. Il dolore per aver perso una figlia non scompare mai ed è logico che in questo periodo si riacutizzi.

Leggi anche ->Romina Power, la rivelazione inedita su Ylenia: “Amava farlo per me”

Da qualche anno a questa parte, Romina nel mese di novembre condivide un post al giorno riguardante la figlia. In questo modo mantiene viva la speranza che la figlia veda l’amore che ancora prova per lei e, se le fosse possibile, decida di tornare da lei e dai suoi fratelli. Al contempo è un modo per onorarne il ricordo, parlare a tutti di quella splendida figlia che le è stata portata via.

Leggi anche ->Romina Power, l’amore per Ylenia non ha fine: “Eravamo felici insieme”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Romina Power: “Ylenia è pura, non poteva prevedere la cattiveria dell’uomo”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Romina Power (@rominaspower)

Il viaggio nelle emozioni e nei ricordi che Romina Power ha condiviso con il mondo è lungo un mese ed oggi si fa amaro. Se nei giorni scorsi, infatti, abbiamo imparato a conoscere un po’ meglio la figlia di Al Bano e Romina, oggi la cantante si lascia andare ad una considerazione sul perché si è verificato il dramma: “Ylenia e’ bella cosi’ com’ e’ . Non ha bisogno di trucco. Cosi’ come la sua anima risplende in ogni suo gesto, in ogni suo pensiero. A lei , furbizia e meschinita’ sono sconosciuti. Come poteva prevedere la cattiveria di cui l’uomo e’ capace?”.