La scambiano per un’altra persona, 17enne assassinata da due giovani

La giovanissima studentessa è stata brutalmente assassinata da due ragazzini, che l’hanno scambiata per un membro di una gang.

Una 17enne inglese, giovane studentessa modello, è stata brutalmente assassinata da due giovanissimi killer che l’hanno scambiata per un’altra persona in un tragico caso di identità confuse, accaduto a Romford, nella regione dell’Essex, Regno Unito.

La 17enne assassinata per sbaglio

Jodie Chesney, questo il nome della 17enne inglese, nell’Essex, che è stata brutalmente uccisa da due ragazzini, che l’hanno accoltellata alle spalle troncando tragicamente una vita brillante e una carriera da studentessa modello.

Leggi anche—> Assassinata e smembrata: l’orrenda morte di una giovane scienziata

Secondo la ricostruzione dei fatti, Jodie si è diretta verso Amy’s Park con un’amica, a  Romford, la città dove viveva. Le due amiche, compagne di srudi, parlavano tranquillamente su una panchina, quando hanno avvistato due figure sospette. I due giovanissimi killer, Aaron Isaac, di appena 16 anni e Svenson Ong-a-Kwie, di 18 hanno scambiato Jodie per un membro di una gang, rivale nell’ambito del traffico di droga della cittadine nell’Essex. Aaron e Svenson pensavano che Jodie fosse un membro di una gang che si stava introducendo nel loro territorio.

Leggi anche–> Napoli | Arrestata baby gang che accoltellò un 14enne lo scorso dicembre

Jodie, in realtà, stava solamente facendo una passeggiata in un parco, trovandosi al momento sbagliato nel posto sbagliato. I due killer hanno così accoltellato la ragazza alle spalle causandole una ferita mortale e scappando. Il tragico scambio di persona ha lasciato devastata la famiglia della brillante Jodie, studentessa modello che aveva parlato con il papà poco tempo prima di morire.

Leggi anche–> Baby gang | 12enne pestato a sangue in strada | è gravissimo

Parlando con il quotidiano Mirror, il padre di Jodie ha raccontato che il giorno della tragica morte di sua figlia, era proprio il suo compleanno e così aveva parlato con Jodie che gli aveva fatto gli auguri nella cucina della loro casa. Ed è stata l’ultima volta che ha visto la sua adorata figlia 17enne viva.

assassinata