Papa Francesco, lutto: morto di Coronavirus il cugino Oscar

Il lutto di Papa Francesco: morto di Coronavirus il cugino Oscar Perino, parente lontano del Pontefice, lo aveva incontrato l’anno scorso.

(GIUSEPPE CACACE/AFP via Getty Images)

Oscar Perino, 68 anni, si è spento oggi all’ospedale di Chivasso, in provincia di Torino, dove era ricoverato da circa un mese perché positivo al Coronavirus. L’uomo era parente di Papa Francesco, che dalla parte di madre ha origini piemontesi. La notizia ha destato particolare scalpore in quanto l’uomo era molto conosciuto.

Leggi anche: Coronavirus, contagiate Guardie Svizzere: timori per Papa Francesco

Commerciante, Oscar Perino fino al 1999 aveva gestito con la moglie un negozio di fiori a Chivasso, cittadina che si trova alle porte di Torino. Cugino del Pontefice, in udienza privata a Genova, qualche tempo fa, aveva avuto modo di incontrare il suo congiunto. Si tratta di una parentela abbastanza lontana la loro.

Leggi anche: Papa Francesco, altolà sul battesimo: “Così non è valido”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Oscar Perino, il cugino di Papa Francesco morto oggi

(GIUSEPPE CACACE/AFP via Getty Images)

Oscar Perino era infatti cugino di quarto grado di Papa Bergoglio. Stando a quanto ha potuto ricostruire attraverso il suo albero genealogico, la bisnonna dell’ex commerciante sarebbe stata cugina diretta della nonna materna dell’attuale Pontefice. Infatti, entrambe le donne erano originarie di Teo, una frazione di Cabella Ligure, in provincia di Alessandria. L’uomo era molto legato a questa parentela.

Anche per tale ragione, si era fatto avanti chiedendo di poter incontrare Papa Francesco in udienza privata. Un incontro che aveva fatto abbastanza clamore. Il sindaco di Chivasso ha così ricordato l’uomo scomparso oggi: “Una famiglia molto attiva anche nel volontariato. Chivasso piangerà la sua scomparsa perché era una persona a cui volere un gran bene e di cui si possono dire solo cose buone”.

Papa Francesco eretico