Zona rossa | altre quattro regioni a forte rischio | quali sono

Ci sono altre regioni che a breve possono essere inserite nella poco lieta lista delle regioni d’Italie sottoposte a regime di zona rossa. Di quali si tratta.

Zona rossa regioni
Situazione zona rossa delle regioni italiane Foto dal web

La tanto temuta zona rossa potrebbe espandersi ad altre quattro regioni italiane. A quelle attuali (Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Calabria e provincia dell’Alto Adige, n.d.r.) se ne potrebbero aggiungere altre quattro. Si tratta nello specifico di:

  • Campania
  • Veneto
  • Friuli-Venezia Giulia
  • Emilia-Romagna

Leggi anche –> Speranza, nuova ordinanza: cinque regioni in zona arancione

Si deciderà entro breve, con una ulteriore ordinanza che farà seguito a quella già avvenuto in merito all’estensione della zona arancione. In questo senso, a Sicilia e Puglia sono divenute infatti arancioni anche: Abruzzo, Umbria, Basilicata, Toscana e Liguria. Il resto d’Italia rimane invece al momento in zona gialla, quella ritenuta a rischio contagio ma con una situazione che può restare sotto controllo con l’attuazione di restrizioni meno stringenti. È l’ISS, Istituto Superiore di Sanità, a presiedere queste scelte.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Leggi anche –> Campania, da zona gialla ad arancione in pochi giorni: è possibile?

Zona rossa, il rischio è anche un nuovo lockdown totale a breve

L’Ente ha rilevato la presenza della soglia 4 nelle regioni finite in zona rossa. Ed alcune di quelle arancioni stanno indirizzandosi verso la stessa direzione. In tutto ciò sembra che il Governo possa anche propendere per l’attuazione di un nuovo lockdown totale a partire dal prossimo 15 novembre, qualora la situazione relativa alla curva dei contagi ed all’indice Rt non dovesse mostrare una frenata. Difficile invece pensare già ora ad una inversione di tendenza. Questo potrebbe accadere verso fine novembre se non addirittura a dicembre inoltrato. Ma serve il rispetto delle regole e l’assunzione di comportamenti di responsabilità da parte di tutti.

Leggi anche –> Bolsonaro | parole forti | ‘Basta fare le femminucce | moriremo tutti’