Morto in culla a 9 mesi: il dramma del piccolo Lorenzo

Bimbo morto in culla a 9 mesi, era a casa dei nonni materni vicino Pordenone: il dramma del piccolo Lorenzo.

medico si suicida Genzano

Una gravissima tragedia si è consumata ieri in provincia di Pordenone: un bambino di appena nove mesi, Lorenzo Ortolan era il suo nome, è morto in culla. Il piccolo ha avuto un malore mentre si trovava a Brugnera, in casa dei nonni. Subito è scattato l’allarme e il bimbo è stato trasportato all’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone.

Leggi anche –> Neonato abbandonato | adolescente lo lancia dalla finestra

Qui purtroppo si è consumata la tragedia: all’arrivo al nosocomio ne è stata constatata la morte. La famiglia del bimbo abitava a Gaiarine, nel Trevigiano, ma la tragedia si è consumata proprio a casa dei nonni materni a Brugnera. Subito è stata allertata l’ambulanza. Quindi, le manovre di rianimazione si sono protratte per almeno 40 minuti.

Leggi anche –> Neonato lasciato in strada | uomo lo trova in un sacchetto tra la spazzatura

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il dramma del piccolo Lorenzo: morto a 9 mesi in circostanze tragiche

incidente in moto

Il piccolo – come detto – è stato anche trasportato al Pronto soccorso, ma quando l’ambulanza è giunta al nosocomio del capoluogo di provincia friulano per Lorenzo non c’era nulla da fare. Stando a quanto si è finora appreso, si è trattato della “classica” morte in culla. Il bimbo infatti stava riposando, adagiato nel suo ovetto. Sono giunti i familiari per controllare se fosse tutto a posto.

Hanno così notato che il bimbo respirava a fatica e a quel punto è scattato l’allarme. Immediatamente, sono stati mobilitati i soccorsi del Suem 118, giunti in maniera rapida sul posto. Questi hanno caricato il piccolo sull’ambulanza, dopo i tentativi di rianimazione sul posto. Tutto però è risultato vano. Le indagini per capire cosa sia potuto accadere vengono affidate alla squadra mobile di Pordenone.

Neonato abbandonato spazzatura