Coronavirus, rimborso biglietto aereo: tutte le novità

Rimborso del biglietto aereo per l’emergenza Covid. Come funziona oggi e le modifiche al sistema da parte di Ryanair, EasyJet, Vueling e Blue Panorama.

Come ottenere il rimborso dei biglietti aerei
Rimborso biglietti aerei

L’Italia, come tutto il mondo, sta vivendo un periodo tragico. Il Coronavirus non sembra volersi fermare e, anzi, avanza. Partire per un viaggio oggi sembra quasi un’eresia e in molti si stanno chiedendo come fare a ottenere un rimborso aereo.

Laddove si fosse infatti acquistato un biglietto per un viaggio e non si potesse più partire, bisognerebbe capire come muoversi.

Voucher o rimborso?

Se avete acquistato da poco un biglietto aereo probabilmente vi starete chiedendo come fare per ottenere un rimborso.

Dopo il caos di marzo su questo punto oggi l’autorità dell’antitrust ha deciso di non attivare alcun tipo di provvedimento contro Ryanair, EasyJet, Vueling e Blue Panorama. Se in un primo momento le compagnie aeree prevedevano solo un voucher, oggi è stato attivato anche il rimborso.

In caso di cancellazione dei voli, a oggi, si può infatti richiedere il rimborso economico del ticket. Invece subito l’unica possibilità era quella di avere un voucher per il prossimo viaggio.

I procedimenti contro Ryanair, EasyJet, Vueling e Blue Panorama erano iniziati a settembre per i voli cancellati con la motivazione del Covid, ma come ricorda l’Antitrust, non era stata fornita né assistenza né adeguata informazione.

Le novità sui  rimborsi dei biglietti aerei

Oggi cosa è cambiato allora? Semplicemente le compagnie aeree Ryanair, EasyJet, Vueling e Blue Panorama dopo l’intervento delle autorità hanno sistemato le cose.

C’è stato un’adeguamento della comunicazione, le procedure di assistenza sono state incentivate in caso di cancellazione o riprogrammazione del volo. La causale pandemia Covid è stata ridotta e limitata solo a quei casi in cui veramente non è stato possibile partire per via di restrizioni governativi. Le compagnie, inoltre, hanno previsto finalmente la possibilità di ricevere un rimborso economico.

Come funziona oggi il rimborso dei biglietti aerei?

Oggi, se avete prenotato un biglietto aere e avete fatto anche l’assicurazione, cosa succede? Se avete acquistato un volo per un Paese che, effettivamente vi vieta di entrare, allora potete ottenere o il rimborso o il voucher. Attenzione però. Non sono ammessi rimborsi laddove abbiate deciso di cancellare la vostra partenza solo per mera paura del contagio.

Il consiglio che vi diamo quindi è quello di limitare gli spostamenti in questo momento così difficile e se volete partire è bene rimanere in Italia e soprattutto controllare accuratamente le condizioni di rimborso. Solo così sarete sicuri.