Cinema in lutto: morta Doreen Montalvo, star di Mrs. Doubtfire

Doreen Montalvo, protagonista nella produzione di Broadway di Mrs Doubtfire, è morta a soli 56 anni poche settimane dopo aver subito un grave ictus. 

L’attrice di Broadway Doreen Montalvo è morta a soli 56 anni dopo aver subito un grave ictus. La triste notizia è stata confermata dal suo manager. L’artista, apparsa di recente nella produzione newyorkese del film reso famoso da Robin Williams, non è riuscita a riprendersi dopo l’evento da cui era stata colpita il mese scorso.

Leggi anche –> Robin Williams, 4 anni fa il suicidio: aveva una malattia mortale

Leggi anche –> Lutto gravissimo nel cinema: morta l’attrice Annie Cordy 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il prematuro addio a Doreen Montalvo

Il manager Steve Maihack ha scritto in un post su Instagram: “Siamo devastati nell’apprendere che ci ha lasciati oggi. I nostri pensieri e le nostre preghiere continuano ad andare a suo marito Mike Mann e alla loro famiglia in questo difficile momento”. “È stato un onore e un piacere estremo lavorare con Doreen come suo manager – ha aggiunto -. Dal momento in cui ci siamo incontrati è stato come se fossimo amici da anni. Spiriti affini, non cè dubbio”.

L’attrice aveva recitato in tre anteprime di Mrs Doubtfire, ma purtroppo la produzione di Broadway è stata sospesa a marzo in concomitanza con la pandemia di Coronavirus. Aveva anche interpretato una parte in In The Heights e in West Side Story di Steven Spielberg. Doreen Montalvo era molto conosciuta e apprezzata nell’ambiente di Broadway e non solo. “Stava anche facendo passi da gigante nel mondo della tv – ha sottolineato sempre il suo manager -. Doreen poteva fare qualsiasi cosa. Era come un biglietto della lotteria vincente… Continueremo a portarla con noi, raccontando la sua storia e ricordando il talento e l’amore che ha condiviso con tutti noi. Soprattutto l’AMORE, finché c’è amore.”

EDS