Alda D’Eusanio, chi era il marito Gianni Statera e di che cosa è morto

Alda D’Eusanio, chi era il marito Gianni Statera e di che cosa è morto. La conduttrice ne parla sempre e lo ricorda con grande commozione. 

Alda D'Eusanio
(Screenshot Video)

Alda D’Eusanio ha da poco compiuto 70 anni e ha colto l’occasione per fare il punto sulla sua lunga carriera televisiva, ma anche sulla sua vita privata.

Leggi anche –> Alda D’Eusanio in coma, il dramma della conduttrice tv dopo cinque emorragie cerebrali

Un ruolo fondamentale in quel versante lo ha avuto ovviamente il marito Gianni Statera. L’uomo noto sociologo e accademico italiano è venuto a mancare il primo maggio 1999 a Roma.

Alda D’Eusanio, il ricordo del marito Gianni

Gianni Statera fu il primo preside della facoltà di Sociologia dell’Unviersità La Sapienza di Roma e fu inoltre il direttore dell’Osservatorio di sociologia elettorale e della rivista Sociologia e ricerca sociale. Il matrimonio con Alda D’Eusanio avvenne nel 1983 e finì tragicamente con la morte di Statera avvenuta nel 1999.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Recentemente la D’Eusanio ha parlato del dramma della sua morte: “Gianni se n’è andato in 15 giorni per un male fulminante – ha spiegato a Il fatto quotidiano – All’inizio, non mangiavo e non bevevo, ero arrivata a 34 chili, volevo solo morire. Poi, in un negozio, ho visto Giorgio, un pappagallo tutto piume e ossa che pativa un lutto e non mangiava più. L’ho portato a casa, a lui piace la pasta e, un rigatone lui e uno io, abbiamo ripreso a mangiare”.