San Giovanni Rotondo, rubano le offerte a San Pio col nastro adesivo

0
6

A trafugare le offerte dei fedeli di San Pio una coppia di Altamura scoperta grazie alle telecamere di videosorveglianza e poi arrestata.

Stavano trafugando denaro dalle cassette delle offerte mediate un rullino metrico avvolto da nastro biadesivo. Ma le immagini del sistema di videosorveglianza li hanno fortunatamente “incastrati” e, dopo l’allarme, il personale addetto alla sicurezza ha contattato immediatamente il 112. E’ successo nel Santuario di San Pio a San Giovanni Rotondo, protagonista una coppia di Altamura poi arrestata.

Leggi anche –> Bancomat in chiesa per le offerte, intervista ESCLUSIVA a Don Vincenzo

Leggi anche –> Immigrati sventano rapina | inseguono ed acciuffano i ladri

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il furto in barba ai fedeli di San Pio

L’uomo e la donna responsabili del vile gesto sono stati arrestati dai Carabinieri. Si tratta di un uomo ed una donna di Altamura che devono ora rispondere dell’accusa di furto aggravato. Il loro “trucchetto”, per quanto ingegnoso, non ha funzionato.

Prima che i militari intervenissero per bloccarli, però, erano riusciti ad asportare dalle casette ben 970 euro, denaro ovviamente subito restituito ai frati Cappuccini. Già nel 2016, si è appurato in un secondo momento, l’uomo era stato sorpreso a rubare con le medesime modalità dalle cassette delle offerte dello stesso santuario.

EDS