Home News Coronavirus, l’annuncio dello Spallanzani: vaccino pronto in primavera

Coronavirus, l’annuncio dello Spallanzani: vaccino pronto in primavera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:14
CONDIVIDI

Il direttore dello Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, ha detto che il vaccino italiano per il Coronavirus potrebbe essere pronto in primavera.

Coronavirus Italia

Il direttore sanitario dell’ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, ha detto che il vaccino italiano per il Coronavirus potrebbe essere pronto in primavera. Il medico è positivo, e spera che tutto vada secondo quanto programmato: “Se riusciamo ad essere veloci, oltre che bravi, entro fine anno concluderemo il percorso della sperimentazione e per la prossima primavera potremo avere il vaccino commercializzato”, ha detto. La grande notizie è più vicina di quanto si possa pensare. Francesco Vaia ha detto che le sperimentazioni del vaccino italiano inizieranno domani.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Coronavirus, Vaia (Spallanzani): “Giovani che contagiano genitori e nonni”

Il vaccino per il Coronavirus in Italia potrebbe essere disponibile in primavera, le parole di Francesco Vaia

Francesco Vaia ha comunicato la notizia dall’aeroporto di Fiumicino a Roma. Il Direttore dello Spallanzani ha detto: “Cominciamo la cosiddetta Fase 1, che è la fase della sicurezza e della immunogenicità: vale a dire che non ci devono essere effetti collaterali e che deve essere in grado di sviluppare anticorpi naturalizzanti”. In autunno verranno avviate le fasi 2 e 3, ha spiegato Vaia, probabilmente all’estero, sui malati, soprattutto in luoghi come il Brasile, il Messico e in altri paesi dove il contagio è più forte. Sempre che l’Europa non raggiunga di nuovo la drastica situazione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!