Alexei Navalny ricoverato: è in terapia intensiva per avvelenamento

Brutte notizie provenienti dalla Russia con il leader dell’opposizione, Alexei Navalny, che si trova attualmente ricoverato in terapia intensiva dopo il tentativo di avvelenamento. L’annuncio è arrivato direttamente dal suo portavoce, Kira Yarmish, che ha svelato che l’uomo si è sentito male durante il viaggio dalla Siberia in direzione Mosca: “Alexei ha un avvelenamento tossico ed è in terapia intensiva”, il suo messaggio su Twitter.

Leggi anche –> Russia, Navalny, oppositore di Putin, consiglia di farsi arrestare ai Mondiali

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI