Home Dove, come e quando Vacanze in crociera, dal 6 settembre si riparte, ma con itinerari in...

Vacanze in crociera, dal 6 settembre si riparte, ma con itinerari in Italia per gli italiani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:51
CONDIVIDI

A settembre ripartono le crociere, ma la compagnia Costa Crociere ha deciso di fare una scelta precisa: itinerari in Italia e passeggeri nostrani.

Costa Crociere, da settembre il via
Costa Crociere – Pixabay

L’emergenza Coronavirus in Italia sta facendo tremare molti, soprattutto il comparto turistico. Dopo la decisione del Governo di chiudere le discoteche e di imporre nuovamente l’utilizzo delle mascherine all’aperto dalle 18 alle 6 del mattino, si teme che ci siano nuove restrizioni dietro l’angolo.

La paura, oltre ad essere legata al fatto che i giovani in discoteca non hanno tenuto molto conto delle restrizioni, si intreccia anche con le famigerate vacanze all’estero. Nonostante l’invito a rimanere in Italia, molti hanno deciso di volare verso la Spagna, la Grecia e altre località fortemente turistiche, ma che ancora non erano fuori dall’emergenza Coronavirus.

Così i casi da rientro sono molti e si stanno predisponendo svariati nuovi controlli rapidi e test proprio per chi torna dall’estero.

La decisione di Costa Crociere

È in questo clima che Costa Crociere ha deciso che a settembre le crociere in programma sulle navi Costa Deliziosa e Costa Diadema saranno dedicate solo ai turisti italiani e verranno toccati solo porti italiani. Una decisione particolare, sicuramente, ma che va anche incontro alle paure e ai timori di molti passeggeri.

Del resto, Costa Crociere, è rimasta ferma praticamente da inizio emergenza e ha annunciato da poco che ripartiranno a viaggiare dal 6 settembre. In linea così con le ordinanze ministeriali sui controlli obbligatori per chi rientra dall’estero, le crociere previste a settembre saranno solo per italiani e dedicate solo all’Italia.

La speranza è garantire maggior sicurezza ai passeggeri ed evitare fastidiose problematiche legate alla quarantena da rientro. Sono state cancellate così le pause e le soste previste nei porti della Grecia di Malta, visto l’aumento esponenziale di contagi proprio in quelle aree.

Il perché di questa decisione

Sicuramente ci sarà chi si lamenterà di questa decisione e chi sosterrà che sia una misura precauzionale eccessiva, ma sicuramente ai piani alti di Costa Crociere, che – lo ricordiamo – sono rimasti fermi da inizio lockdown fino al 6  settembre, si saranno fatte ed eseguite e ragionate tutte le ipotesi del caso.

Sono così confermate le date di partenza per il 6,13,20 e 27 settembre per Costa Deliziosa da Trieste e il 19 settembre per Costa Diadema da Genova mentre tutte le altre crociere saranno in pausa fino al 30 settembre.