Stelle cadenti 2020: significato, cosa sono e storia della notte di San Lorenzo

0
4

Finalmente ci siamo. Oggi è San Lorenzo 2020, la notte delle stelle cadenti: cosa sono, storia e significato.

Cosa sono le stelle cadenti
Stelle Cadenti San Lorenzo 2020

Le stelle cadenti sono uno spettacolo che, anno dopo anno, torna a farsi vivo nelle notti di agosto.

La notte di San Lorenzo è finalmente arrivata, oggi 10 agosto 2020, possiamo vivere questa emozionante serata. Con la sua romantica storia, è l’emblema del passaggio dello sciame delle Perseidi nel nostro cielo e i più romantici esprimono un desiderio ogni volta che ne vedono una. La Nasa ci ha anche dato degli interessanti consigli su come osservarle al meglio!

Ma cosa sono le stelle cadenti? Qual è il loro significato? E quando è previsto il picco?

Cosa sono le stelle cadenti e perché si vedono?

La prima cosa da sapere è che le stelle cadenti che vediamo soprattutto in estate, non sono delle vere e proprie stelle che si muovono nel cielo.

Perché si vedono le stelle cadenti e come avviene il fenomeno? Quello che vediamo noi in realtà sono scie luminose create da pezzettini di polvere e roccia, meteoroidi, che quando entrano nella nostra atmosfera bruciano dando vita alla tipica scia che chiamiamo stella cadente.

Se invece riesce a non bruciare e quindi a non distruggersi, cade sulla Terra e diventa un meteorite.

Il significato delle stelle cadenti

Oggi la scienza ci ha spiegato cosa sono le stelle cadenti e quindi, i più romantici esprimono comunque un desiderio sperando che si avveri.

Nel passato però il significato di questo fenomeno del cielo era diverso da quello di oggi. Generalmente sono sempre stati presagi positivi e le frasi dedicate proprio a questa notte speciali sono moltissime!

Ma c’erano anche popolazioni che hanno studiato a lungo il significato delle stelle e delle costellazioni, sia per orientarsi in mare, o durante i viaggi, sia per leggere proprio nel cielo il futuro.

Le perseidi in timelapse

La storia della notte di San Lorenzo

La notte del 10 agosto si celebra la notte di San Lorenzo, un santo martire, la cui festa coincide con la pioggia di stelle. Ma qual è la storia dietro a questa romantica e suggestiva unione tra sacro e profano?

Il legame tra le stelle cadenti e il Santo si ritrova nel fatto che Lorenzo, l’uomo fu martirizzato su dei carboni ardenti e si dice che le stelle nel cielo ricordano proprio quei carboni. In altri casi si dice che le stelle cadenti siano le lacrime di San Lorenzo.

Quando ci sono le stelle cadenti?

Per vedere le stelle con le loro scie luminose stasera va benissimo. Qualunque giorno sia di agosto. Già perché lo sciame delle Perseidi è sul nostro “tetto”, dal 17 di luglio e resterà con noi fino al 26 agosto. Il picco è comunque previsto per l’11 agosto.

Dove vedere le stelle cadenti stasera? In che direzione guardare

Per vedere le Perseidi ad agosto 2020 quindi, vige la regola di ogni anno: allontanarsi il più possibile dall’inquinamento luminoso per godere nel buio più totale di questo spettacolo.

stelle cadenti
stelle cadenti, quando vederle

Ora che abbiamo scoperto cosa sono le stelle cadenti, il loro significato e la storia dietro al legame con San Lorenzo non resta che godersi lo spettacolo!