Bimba di 2 anni brutalmente aggredita in casa, muore in ospedale

0
6

Non ce l’ha fatta la piccola Lola. La bimba di 2 anni ferita mortalmente da due persone mentre era in casa è morta dopo 4 giorni di ricovero.

La storia della piccola Lola James, bimba di 2 anni deceduta nell’ospedale di Haverfordwest dopo aver subito una brutale aggressione, ha sconvolto tutta la Gran Bretagna. La piccola si trovava in casa della madre lo scorso 17 luglio, quando i soccorsi sono stati allertati perché la piccola aveva subito delle ferite potenzialmente letali.

Leggi anche ->Incidente stradale | schianto fatale all’alba | c’è una vittima

Quando i paramedici sono giunti nell’abitazione le condizioni di salute di Lola erano già gravissime. La piccola è stata quindi trasportata d’urgenza in ospedale e ricoverata in terapia intensiva. La speranza di medici e parenti è che la bambina riuscisse a superare il coma e si risvegliasse. Purtroppo, però, 4 giorni dopo il ricovero è deceduta ed i medici ne hanno potuto solamente dichiarare il decesso.

Leggi anche ->Bambino massacrato dai calabroni: muore dopo centinaia di punture

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bimba muore in modo cruento, il dolore del padre: “Avevo giurato di proteggerti”

Al momento la polizia locale ha diffuso poche informazioni sulle indagini. E’ emerso solamente che questa mattina sono state arrestate due persone con l’accusa di aggressione e negligenza in riferimento alla morte della bimba. Probabilmente per questione di privacy, la polizia non ha ancora diffuso le loro identità.

Sempre in queste ore, il padre della piccola, Dan Thomas, ha voluto condividere tutto il proprio dolore per la scomparsa della figlia. Nel suo messaggio, condiviso tramite i canali della polizia locale, l’uomo scrive: “Sin dal primo momento in cui ho incontrato la mia bellissima figlia, Lola Patricia James, il mio cuore si è riempito di una tale gioia, una felicità che non avevo mai provato prima, un amore incondizionato e la necessità di proteggerla per il resto della sua vita”.

Parole bellissime, che dimostrano quale e quanto affetto l’uomo provasse per la figlia. Amore che si è tramutato in dolore atroce quando è deceduta: “Nemmeno in un milione di anni avrei immaginato che la tua vista sarebbe stata strappata via in un modo tanto crudele. Lola, hai lasciato una voragine nel cuore di chiunque ti abbia conosciuto. I tuoi occhi luminosi ed il tuo sorriso non saranno mai dimenticati”.