Tragico incidente: morta una giovane campionessa d’atletica

Claudia Hernández Rey, una giovane campionessa d’atletica, è morta in un tragico incidente stradale avvenuto in Spagna nelle scorse ore.

Claudia Hernández Rey (Instagram)

L’atleta e coach Claudia Hernández Rey è morta lunedì a causa di un incidente stradale. La diciannovenne di Granada stava viaggiando con alcuni amici verso una casa rurale nella città di Bácor quando l’auto in cui stava viaggiando uscì fuori strada e si schiantò contro un albero.

Leggi anche –> Incidente Scoglitti: morto anche il fidanzato di Eliana Denaro

Grande il cordoglio per la tragedia che ha colpito il mondo dell’atletica nelle scorse ore. La Real Federación Española de Atletismo ha trasmesso attraverso i social network le loro “più sentite e affettuose condoglianze alla famiglia, agli amici e a tutta l’atletica andalusa”.

Leggi anche –> Incidente stradale Ragusa | Eliana muore a soli 17 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La tragica morte di Claudia Hernández Rey

L’atleta era molto nota, non solo in Andalusia, ma anche in tutta la Spagna e da diversi colleghi arriva un sincero omaggio per lei. María Pérez, attuale campionessa europea dei 20 km di marcia, è sconvolta: “Sono senza parole. Coloro che ti conoscono e in particolare il mondo dell’atletica leggera di Granada ti ricorderanno sempre con quel grande sorriso che ti ha caratterizzato”.

Un messaggio di cordoglio giunge anche da Laura Bueno, campionessa di Spagna dei 400 metri, la quale ha indicato che si tratta di “tristi notizie per l’atletica leggera di Granada”. Quindi ha espresso le condoglianze al suo club, Atletismo Granada Joven, e alla famiglia. Proprio la squadra della quale ha fatto parte sui social network sottolinea: “Amico, partner, sorella… Sarai sempre con noi. Ti amiamo”.