Milan Atalanta highlights: tabellino e commento della partita

Anticipo serale della 35a giornata di Serie A, Milan Atalanta: highlights, tabellino e commento del big match tra le due squadre più in forma del post lockdown.

Quello di questa sera è il match tra le due squadre più in forma del campionato. Prima della partita con la Juventus (dove è stata raggiunta due volte su rigore), l’Atalanta aveva un ruolino di marcia impeccabile ed aveva inanellato un filotto di vittorie consecutive che rischiava di mettere in pericolo lo scudetto dei bianconeri. Da quando il campionato è ricominciato, il Milan ha battuto tutte le grandi ed ha vinto le ultime 3 partite. L’incontro si preannuncia dunque intenso e potrebbe vedere vincitrici entrambe le squadre.

CLICCA QUI per vedere gli highlights non appena saranno disponibili

Leggi anche ->Milan Atalanta Serie A TIM: precedenti, formazioni e streaming

Primo tempo

La partita comincia con l’Atalanta che prova, come sempre, ad imporre il proprio gioco. I bergamaschi mantengono il possesso e quando trovano spazi sulle corsie sono spesso pericolosi. Tuttavia in questi primi minuti la Dea non riesce ad essere incisiva in zona gol e il vantaggio lo trova il Milan con una splendida punizione del rinato Hakan Calhanoglu (8a rete in campionato, il record in Italia). Pochi minuti più tardi è sempre il Milan che va vicino al gol con un bel tiro di Laxalt, imbeccato proprio dal trequartista turco.

Dopo questa occasione l’Atalanta torna a macinare gioco ed al 25′ guadagna un calcio di rigore con Malinovsky. Proprio il macedone va dal dischetto, ma Donnarumma è reattivo e para. Al 31′ sempre Calhanoglu va vicino al raddoppio centrando una traversa; il gol comunque non sarebbe stato convalidato, la terna arbitrale fischia infatti il fuorigioco per posizione di partenza irregolare. Tre minuti più tardi arriva il pareggio dell’Atalanta: De Roon calcia da fuori, il tiro ribattuto finisce sui piedi di Zapata che riesce a convertire in rete.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Secondo tempo

La ripresa comincia esattamente come il primo tempo, con l’Atalanta che tiene il possesso del gioco e che prova a sfondare la resistenza avversaria. La prima occasione però è del Milan con Ibrahimovic che pesca Calhanoglu, il quale però non impatta bene con il pallone e si fa respingere il tiro. Poco dopo è la Dea a rendersi pericolosa con Gomez: l’argentino viene servito dal neo entrato Muriel e calcia di poco a lato. Al 62′ il neo entrato Rafael Leao si rende protagonista di una grande giocata e serve l’accorrente Saulemaekers, che però strozza il tiro.

Milan Atalanta: formazioni Tabellino

MILAN-ATALANTA 1-1
14′ Calhanoglu (M), 34′ Zapata (A)

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Laxalt; Kessié, Biglia; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi (46′ Sutalo), Caldara, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Gomez; Zapata. All. Gasperini

Ammoniti: Biglia, Toloi