Home News Carlo Verdone, follia sul set: “Tira fuori la pistola e spara diversi...

Carlo Verdone, follia sul set: “Tira fuori la pistola e spara diversi colpi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:24
CONDIVIDI

Carlo Verdone, follia sul set: “Tira fuori la pistola e spara diversi colpi”. Ecco cosa è successo, il racconto che lascia senza parole. 

Carlo Verdone

Di cose successe sui set cinematografici, episodi curiosi e incredibili ce ne sono molti. Spesso quanto riguardano Carlo Verdone fanno anche molto ridere. Quanto accaduto però forse col senno di poi appare decisamente meno divertente.

Leggi anche –> Carlo Verdone, il dramma vissuto durante le riprese del film: nessuno lo sapeva

Carlo Verdone ha rischiato davvero grosso, ne ha parlato proprio lui quando è stato ospite venerdì scorso nella trasmissione Top Dieci di Carlo Conti.

Leggi anche –>  Claudia Gerini racconta la sua storia d’amore con Carlo Verdone

Carlo Verdone, spari di pistola sul set

Il regista e attore romano, ripercorrendo alcuni passaggi della sua lunga e gloriosa carriera, si è soffermato su un episodio a dir poco curioso.

Una scena che stavano girando per le strade di Roma continuava ad essere interrotta da un motorino. Si trattava di un signore che disturbava volontariamente le riprese al fine poi di essere pagato per fare silenzio. Una pratica piuttosto comune fino a qualche anno fa. Un gesto maleducato che una delle maestranze che lavoravano per Verdone, un capogruppo come lui l’ha definito, ha deciso di far finire in un modo a dir poco singolare.

Infatti l’uomo ha preso da parte il disturbatore e l’ha portato in un luogo appartato dietro al set. Verdone racconta che improvvisamente si sono sentiti tre colpi di pistola che hanno spaventato tutti. Poi è uscito il collaboratore di Verdone che ha detto: “Tutto risolto, non ci darà più problemi. Ora potete girare la scena”.

Insomma con tre colpi di pistola, presumibilmente sparati per aria, ha spaventato il disturbatore facendogli cambiare repentinamente idea. Una scena che  al giorno d’oggi difficilmente sarebbe accettabile su un set cinematografico, un gesto a dir poco pericoloso, ma sicuramente efficace.