Lago di Braies: come raggiungerlo e perché visitarlo?

La meraviglia del lago di Braies: come arrivare e perché visitarlo?

Istock by Getty Images

Andare alla scoperta di laghi meravigliosi e di location in Italia fino a quel momento dimenticate sembra essere il must dell’estate 2020. Il nostro periodo storico, quello in cui siamo immersi, forse non ce ne rendiamo conto, ma rimarrà impresso nella mente di tutti. Si tratta di un’estate caratterizzata da un lento ritorno alla normalità, dopo la pandemia da Coronavirus. I turisti e i viaggiatori italiani cercano di godersi la quiete dopo la tempesta, ma di partire per una vacanza lontana, magari all’estero, per ora non se ne parla. Meglio l’Italia e ancora meglio evitare posti super affollati come il mare. Così, tornano in voga i laghi, come quello di Braies.

Dove si trova il Lago di Braies

Considerata una vera e propria perla di rara bellezza nel cuore delle Dolomiti, il Lago di Braies è una meraviglia tutta da scoprire. È una di quelle destinazioni nostrane che, per qualche assurdo motivo, non abbiamo mai considerato abbastanza. Ecco allora che per l’estate 2020 questa meta è molto interessante e si trova nel cuore dell’omonima Valle di Braies, in provincia di Bolzano. Il Trentino Alto Adige, di per sé, è ricco di meraviglie naturali uniche e tutte da scoprire, figuriamoci questo lago, chiamato anche la Perla delle Dolomiti e nato da una frana.

Cosa visitare?

Il Lago di Braies è collocato a circa 1500 metri d’altezza ed è uno dei più belli della zona. Le sue acque color smeraldo sono meravigliose e, in estate, il paesaggio verdeggiante intorno rende tutto ancora più magico. Del resto siamo nel Parco Naturale Fanes-Sennas-Braies e proprio da qui partono moltissimi sentieri di trekking da fare intorno al lago o nelle immediate vicinanze. In alternativa, se volete fare una vacanza più rilassante nel Lago di Braies potrete comodamente affittare una barca e rilassarvi sulle sue acque meravigliose.

Come arrivare al lago di Braies?

Se avete quindi deciso che il Lago di Braies è ciò che fa per voi per questa estate 2020, sappiate che per arrivarci dove puntare il navigatore su Bolzano, in Trentino. Una volta arrivati qui dovrete seguire proprio lo svincolo per la Val di Braies passando per Villabassa in Alta Pusteria e Monguelfo. Proseguendo su questa strada dopo svariati chilometri vi troverete davanti ad un bivio che vi porterà proprio al lago dopo aver superato il paese di San Vito.

Quando andare?

In ultimo, un nuovo consiglio per una vacanza in Trentino e sul Lago di Braies riguarda il momento in cui andare. Climaticamente sicuramente l’estate e la primavera sono i momenti migliori. Potrete godere della natura in fiore che esplode di colore davanti a voi. Il mese top è sicuramente giugno perché non fa ancora caldo e passeggiare o fare lunghe gite di trekking diventa piacevole e senza l’affollamento classico dei turisti.