App Immuni: da oggi 15 giugno attiva in tutta Italia – VIDEO

Da oggi 15 giugno attiva in tutta Italia l’App Immuni per il monitoraggio di eventuali contatti con persone positive al Coronavirus.

Dopo la sperimentazione che ha riguardato solo quattro regioni, Abruzzo, Liguria, Marche e Puglia, da oggi 15 giugno, l’App Immuni è attiva in tutta Italia. Si tratta di un’applicazione che garantisce l’anonimato e traccia eventuali contatti con persone infette.

Leggi anche –> App Immuni, finta mail per scaricare un virus informatico: indaga la postale

Dopo le critiche, riguardanti il rispetto della privacy, l’App entra quindi a pieno regime: dal primo giugno è scaricabile sia su telefoni con sistema operativo iOS che Android. A causa del veto dell’amministrazione Trump e della non compatibilità coi servizi Google, non è scaricabile sui più recenti Huawei.

Leggi anche –> Coronavirus, il virologo Crisanti: “L’app Immuni? Soldi buttati…”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

infermiera Coronavirus

Bending Spoons, che ha sviluppato l’app, si starebbe adoperando “per rendere anche questi smartphone compatibili con l’applicazione il prima possibile”. Oltre 2,5 milioni di italiani l’hanno finora scaricata. Il Commissario all’emergenza Domenico Arcuri ha evidenziato: “Voglio ribadire che è anonima e resterà tale fino alla fine del suo uso e che è una componente fondamentale nella strategia del contenimento della pandemia nel proprio paese. Abbiamo voluto e dovuto ottemperare alle esigenze di privacy e abbiamo impiegato il minimo del tempo”.