Danilo Mancuso, il manager musicale da Toto Cutugno ai Ricchi e Poveri

Il manager musicale Danilo Mancuso, da Toto Cutugno ai Ricchi e Poveri, passando per Roberto Vecchioni e altri: cosa sapere su di lui.

(screenshot video)

Si chiama Danilo Mancuso ed è il CEO della DM Produzioni: origini calabresi, laureato in Economia e Commercio, dalla seconda metà degli anni Novanta si occupa di management musicale. Manager di icone della musica italiana, ha nella scuderia nomi importanti.

Leggi anche –> Musicomio: la band scoperta dalla trasmissione Emigratis

Infatti, organizza eventi e cura il management di artisti come Toto Cutugno, Roberto Vecchioni, Red Canzian e Amedeo Minghi, che hanno fatto la storia della musica italiana. Il suo ultimo colpo a Sanremo 2020: la reunion dei Ricchi e Poveri.

Leggi anche –> Michele Dell’Oglio Emigratis: chi è il giovane autistico

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa sapere sul manager musicale Danilo Mancuso

Su questa ultima ‘impresa’ ha raccontato in un’intervista a La Gazzetta del Sud: “Siamo amici da tempo. Essendo manager di Toto Cutugno, spesso ci incontravano ai concerti. Poi è cominciata la collaborazione professionale e sono iniziate le tournée in tutto il mondo”. In quel momento, sia Franco Gatti che Marina Occhiena non sono nello storico quartetto, ma il successo è planetario: “Le loro hit vengono cantate in tutte le lingue. Un anno fa, durante un concerto a Santiago del Cile, tutto lo stadio cantava “Mamma Maria”. Lo stesso in Kazakistan”.

L’obiettivo del manager musicale è di creare “un evento celebrativo del loro grande talento e del loro immenso patrimonio artistico, essendo la band italiana più famosa al mondo”. Ma Danilo Mancuso si occupa appunto anche di altri artisti: ad esempio, ha lavorato all’ultimo album di Roberto Vecchioni. Il manager di origini calabresi, che è direttore e produttore artistico di tutte le produzioni DM in Italia e nel mondo, è molto apprezzato e i risultati del suo impegno sono ormai noti.