Alba Parietti piange Ezio Bosso: “La sua morte fa troppo male”

La showgirl e attrice Alba Parietti piange per Ezio Bosso, con il quale aveva avuto ‘una grande fascinazione’: “La sua morte fa troppo male”.

(Instagram)

“Due anni fa davvero sono stata sul punto di mollare tutto, lavoro compreso, per darmi corpo ed anima ad un uomo”, così circa un anno fa la showgirl Alba Parietti, in un’intervista al settimanale ‘Oggi’ aveva deciso di uscire allo scoperto riguardo il gossip sulla presunta relazione con Ezio Bosso.

Leggi anche –> Alba Parietti: “Stavo per mollare tutto per un uomo”

Non aveva fatto nomi, ma si era limitata a dire: “Credevo che potesse essere davvero la persona giusta, ma lui ha deciso di non portare a livello quotidiano la magia di quello che sarebbe potuto essere un bellissimo sogno. Ma le affinità tra noi restano intatte”.

Leggi anche –> Che malattia aveva Ezio Bosso: il pianista è morto a 48 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il ricordo di Ezio Bosso da parte di Alba Parietti

Ezio Bosso

Già da tempo si era parlato di un presunto flirt tra i due che oggi le parole di Alba Parietti in sua memoria sembrano confermare: “Questo non lo posso accettare… Troppo triste pensare che non ci sei più. Non riesco ad accettare, non l’ho mai accettato e non lo accetterò mai”, scrive la nota attrice e showgirl. Quindi spiega:  “Mi hai voluto proteggere dal dolore, con tutta la tua forza. E in questo sei stato ingiusto e meraviglioso”.

“Un’altra persona che va via nella mia vita si è portata via per sempre una parte di me”, ha successivamente scritto Alba Parietti su Instagram, sottolineando: “Oggi per me è un giorno di dolore”. In un’intervista a Francesca Fagnani, conduttrice di ‘Belve’, aveva ammesso: “Oltre a essere un grande artista, anche nella sua fisicità, anche nella sua tragedia, anche nella sua malattia è grandioso nel rappresentarsi. Per me è stata una grande fascinazione. Io sono rimasta affascinata e sedotta in una maniera totale”.

ezio bosso morto