Home News Padre riabbraccia la figlia malata di cancro dopo 7 settimane di quarantena

Padre riabbraccia la figlia malata di cancro dopo 7 settimane di quarantena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:47
CONDIVIDI

Per 7 interminabili settimane ha visto la figlia solo attraverso un vetro separatore, dopo il via libera dei medici l’ha potuta finalmente abbracciare.

Solo chi lo prova può capire quanto sia difficile per un padre tenersi a distanza dalla figlia malata di leucemia. Una sofferenza che Scott Sneddon, 50enne di Falkirk (Scozia), ha provato per ben 7 settimane. Lo scorso dicembre i medici hanno diagnosticato alla figlia Mila (4 anni) una rara forma di Leucemia. Così da quel momento è stata sottoposta a diversi cicli di chemioterapia ed il suo sistema immunitario si è indebolito.

Leggi anche ->Padre accoltella la figlia: “Stai sprecando la tua vita, non te lo permetterò”

Quando le notizie sul Coronavirus si sono diffuse, Scott ha deciso di concerto con la moglie di andare via di casa per proteggere la figlia. Nonostante l’applicazione del lockdown, infatti, l’uomo è stato una di quelle persone che non ha mai smesso di lavorare. Questo perché, in quanto tecnico impiegato in un’azienda di produzione, le sue prestazioni sono state considerate tra quelle di prima necessità.

Leggi anche ->Figlia di un’infermiera in lacrime: “Non voglio che tu muoia di Coronavirus”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Padre riabbraccia la figlia dopo 7 settimane

A partire dall’inizio di marzo, dunque, per l’amorevole padre c’è stato il divieto di tornare in casa. Ogni tanto tornava per vedere la figlia e la moglie attraverso il vetro della finestra, ma si manteneva a distanza di sicurezza per non vanificare gli sforzi fatti. Stanco di quella situazione, Scott ha chiesto al datore di lavoro di poter andare in ferie. Così, dopo alcune settimane di isolamento ha ricevuto dai medici il via libera per tornare a casa.

Prima di fare il suo ingresso, l’uomo ha chiamato Mila e le ha detto: “Sto tornando a casa oggi” e la piccola, con voce commossa ha chiesto: “Oggi?”, e lui “Adesso”. L’incontro è stato filmato dalla moglie e messo su Twitter. Nel video è possibile vedere padre e figlia che si stringono in un tenero abbraccio con Scott che le chiede: “E’ stata una bella sorpresa? – quindi aggiunge – D’ora in poi posso stare qui” e la piccola che risponde semplicemente con un sorriso e con delle lacrime che sottolineano la gioia di poterlo avere di nuovo accanto.