Coronavirus | Nuovi sintomi del contagio: geloni, orticaria, tremori

Emergono nuovi sintomi relativi al contagio da Coronavirus: tra questi geloni, orticaria e tremori. Il virus è in continuo cambiamento. 

Trovata viva

Il nuovo Coronavirus, il Sars-Cov-2, sembra portare nuovi sintomi di contagio. Tra i classici sintomi ricordiamo la febbre, la tosse secca e le difficoltà respiratorie ma, dal Centrers for Disease Control and Prevention di Atlanta, ci avvertono della presenza di almeno sei “nuovi” sintomi. I brividi, tremori persistenti, dolori muscolari, mal di testa, mal di gola e perdita di gusto e olfatto.

Leggi anche -> Coronavirus, sperimentazione sull’uomo vaccino Covid allo Spallanzani

I CDC raccomandano di considerare anche questi sintomi per tracciare le infezioni da Covid-19. Il British Journal of Dermatologgy informa, invece, che anche la pelle viene colpita dal virus, con cinque nuove manifestazioni cutanee. Prima fra tutte, i “geloni” che interessano mani e piedi e, si ipotizza, che alla base di questo disturbo ci siano i danni provocati ai vasi sanguigni che interferiscono con la circolazione del sangue. Poi c’è la comparsa di vescicole sulla pelle, di lesioni pruriginose, di eduzioni maculo-papulari e di “necrosi”, cioè morte di cellule della pelle a cui non è arrivato sufficiente sangue.

Leggi anche -> Coronavirus, polemica su riapertura scuole: “Serve il doppio dei docenti”

Coronavirus reparto infettato

Il Coronavirus colpisce molti organi

Sappiamo che questo nuovo Coronavirus è molto camaleontico, è un virus in continuo cambiamento che colpisce molti organi, così commenta il clinico Matteo Bassetti, il direttore della Clinica di Malattie infettive all’Ospedale San Martino di Genova. Vengono colpiti i polmoni, i reni, il cuore e le articolazioni e la pelle.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Coronavirus sintomi