Vaccino Coronavirus, Moderna pronta alla produzione da luglio

Moderna pronta alla produzione del vaccino contro il Coronavirus già da luglio: la società biotecnologica ha annunciato una partnership con Lonza.

(DOUGLAS MAGNO/AFP via Getty Images)

Moderna spera di iniziare a produrre il suo vaccino contro il coronavirus non ancora approvato “già a luglio”, ha dichiarato il CEO Stephane Bancel alla tv CNBC. La società biotecnologica ha annunciato una settimana fa una partnership decennale con Lonza.

Leggi anche –> Fase 2 riaperture | Conte |”Lo faremo in anticipo se caleranno i contagi”

Questo al fine di accelerare la produzione del vaccino sperimentale. “Speriamo che Lonza inizi a produrre il vaccino contro il Coronavirus già a luglio”, ha dichiarato Bancel su “Squawk Box”, trasmissione della CNBC. “Il nostro team è pronto per iniziare il dosaggio non appena avremo il via libera”.

Leggi anche –>Trump Cina | il presidente Usa | “Virus creato da loro, ho le prove”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il vaccino contro il Coronavirus di Moderna: corsa contro il tempo

La società sta portando avanti la produzione del potenziale vaccino, chiamato mRNA-1273, nella speranza che si riveli sicuro per l’uomo ed efficace contro il Coronavirus. Tuttavia, al momento rimane ancora nella fase 1 della sperimentazione. Il potenziale vaccino, sviluppato dai ricercatori di Moderna e del National Institutes of Health, è diventato il primo candidato a partecipare a una sperimentazione umana di fase 1 a marzo e i risultati completi non sono stati rilasciati. Bancel ha aggiunto che i dati della fase 1 “sembrano positivi” per quanto riguarda la sicurezza.

All’inizio di questa settimana, Moderna ha annunciato di aver presentato una domanda alla Food and Drug Administration per spostare il candidato alla fase 2 di sperimentazione. La società afferma che un processo di fase 3 potrebbe iniziare già nel primissimo autunno. Moderna, così come altre società in corsa per lo sviluppo di un vaccino per il Coronavirus, sta accelerando la produzione prima dell’approvazione in modo da poter distribuire rapidamente le dosi se il loro candidato si rivela efficace contro il virus. Bancel ha detto che il suo team da solo potrebbe produrre circa 100 milioni di dosi all’anno, ma con la partnership Lonza, sperano di produrre circa 1 miliardo di dosi all’anno.