Patti Smith chi è: età, carriera e vita privata della cantautrice

Conosciamo meglio la storia di Patti Smith: ecco tutte le curiosità sulla carriera e vita privata della cantautrice statunitense

Patti Smith

Patti Smith, all’anagrafe Patricia Lee Smith, nasce a Chicago il 30 dicembre 1946. Nella sua carriera è stata una delle interpreti del proto-punk e della New wave: è stata soprannominata la ”sacerdotessa maudite del rock”. Inoltre, la rivista Rolling Stone l’ha inserita al 47esimo posto nella sua classifica dei 100 migliori artisti. Entra nel mondo della musica all’età di 28 anni con timide letture di poesia e suoni: poi ha prodotto il suo primo album John Cale. Tante le poesie come People Have The Power, Summer Cannibalis e Because the Night: un misto tra trasgressione e romanticismo, amore e odio, forza e fragilità.

Leggi anche -> Concerto Primo Maggio 2020: cantanti e info sull’edizione del lockdown

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Patti Smith chi è: vita privata

La sua prima storia d’amore è stata con Robert Mapplethorpe, fotografo rivoluzionario che è venuto a mancare nel 1989 che aveva curato la copertina di Horse. Poi incontra Fred Smith, che diventa suo marito. Come ha svelato ai microfoni de La Repubblica: “Quando incontrai Fred l’intesa fu così forte e perfetta che eclissò d’un colpo tutto il resto. Volevo progredire, fare di più, fare cose diverse. Quando ami qualcuno smetti di sentirti al centro dell’universo, poi diventano i figli la tua priorità. Anche un artista deve diventare più disciplinato e responsabile. In pochi anni mi sono innamorata, sono diventata madre, infine vedova. Come non cambiare e crescere dopo tre eventi del genere?”

Patti Smith