Pistoia, si registrano tanti casi di tumori: muore ragazza di 18 anni

Ancora brutte notizie e non solo per l’emergenza Coronavirus. A Pistoia si è registrato un picco di tumori: muore anche una giovane ragazza di 18 anni

Le belle notizie stentano ad arrivare dopo tanti mesi. A causa dell’emergenza Coronavirus sono venute a mancare più di 25mila persone, ma non solo. Nel pistoiese si sono registrano diversi casi di tumori come svelato dal sindaco di Serravalle Pistoiese, Piero Lunardi: “In questi ultimi tempi ho dovuto darvi tante notizie tragiche su nostri concittadini che ci hanno lasciato a causa del Covid. Oggi devo darvene una terribile, che tocca tutti nel profondo in quanto siamo una grande comunità: dopo una lunga malattia, dopo aver lottato per anni, ci ha lasciato una nostra concittadina di Casalguidi appena diciottenne”.

LEGGI ANCHE >>> Appena dimesso dal centro tumori, muore in uno schianto accanto alla figlia

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Pistoia, picco di tumori nella zona

In questo limitato territorio sono stati registrati ben sette casi e così nei mesi scorsi l’Asl Toscana Centro ha aperto un’indagine
epidemiologica, per capire le cause le cause visto che l’incidenza
risulta superiore 3,5 volte alla norma. La media statistica, invece, è di 2-3 casi-anno su 100.000 abitanti come svelato dall’ANSA.