Massimo Ranieri, morto il nipote di 33 anni: chi era Andrea Nava

Ormai più di cinque anni fa Andrea Nava, nipote di Massimo Ranieri, veniva ritrovato morto a soli 33 anni. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui.

Era la sera del 15 marzo 2015, ormai più di cinque anni fa, quando Andrea Nava, nipote del celebre cantautore Massimo Ranieri, veniva tragicamente ritrovato morto nel suo letto a Pesaro Andrea Nava, a soli 33 anni e in circostanze tutte da chiarire. Ripercorriamo insieme la drammatica vicenda.

Leggi anche –> Massimo Ranieri, chi è: età, mogli, figlia, carriera e vita privata

Leggi anche –> Massimo Ranieri, chi era la compagna Barbara Nascimbene morta da poco 

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Napoli Milionaria opera

Ritratto di Andrea Nava, nipote di Massimo Ranieri

Andrea Nava, figlio di un noto imprenditore del mobile e della sorella del cantante Massimo Ranieri, se ne è andato a soli 33 anni. A fare la tragica scoperta del cadavere è stato il padre, che era passato a salutarlo e mai si sarebbe aspettato di trovarsi di fronte una scena del genere.

Secondo il medico del 118, il primo a intervenire sul posto, il decesso sarebbe avvenuto almeno 10 ore prima del rinvenimento, cioè alla mattina del 15 marzo 2015. Sul corpo non sono stati trovati segni di violenza e nell’appartamento non c’era alcuna traccia di droghe. Neppure l’esame autoptico sul corpo di Andrea Nava non è stato sufficiente a stabilire i motivi del decesso del 33enne. L’ipotesi più probabile era e resta quella di un improvviso malore. Una vicenda dolorosissima che ha devastato la sua famiglia, compreso naturalmente Massimo Ranieri, che pare fosse molto affezionato a quel nipote.

EDS

Filumena Marturano con Massimo Ranieri