Coronavirus Italia, annuncio di Borrelli: “Calano i malati”

 

Conferenza stampa sulla situazione Coronavirus in Italia, l’annuncio di Angelo Borrelli: “Calano i malati attualmente in cura, è la prima volta”.

Il numero dei contagiati totali dal Coronavirus in Italia aumenta rispetto a ieri di 2.256 persone. Si tratta di un dato in netto calo, il più basso da ormai diverse settimane. Ma c’è di più: oggi cala il numero complessivo degli attualmente malati, che sono 20 in meno rispetto a ieri.

Leggi anche –> Coronavirus Italia: dati contagio Regioni del 20 aprile – LIVE

Il dato è stato reso noto nel corso della conferenza stampa il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli: oggi le persone attualmente in cura sono complessivamente 108.237, mentre ieri erano 108.257.

Leggi anche –> Veneto, il virologo consulente di Zaia: “Certa una seconda ondata con la fase 2”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Primo calo dei malati di Coronavirus in Italia: i dati di oggi

Purtroppo, l’unico dato che è ancora molto alto è quello dei decessi: si registrano altre 454 vittime, 24.114 i morti in totale. Sono ancora centinaia i guariti, 1822 in 24 ore e cala ulteriormente la pressione sulle terapie intensive. Il dato sul calo dei malati attualmente in cura era atteso, ma questo è il momento di tenere ancora più duro.

Lo ribadisce Luca Richeldi del Comitato tecnico scientifico in conferenza stampa alla Protezione civile: “Su 6 parametri solo uno, i deceduti, non va nella direzione voluta, ma gli epidemiologi ci dicono che sarà l’ultimo a calare; ha varie spiegazioni epidemiologiche, ma deve far riflettere su quanto successo e succede, la battaglia certo non è vinta, è un periodo di relativa tregua nella diffusione del virus, non è il momento di abbassare la guardia”.

coronavirus Italia morti