Sicilia, Etna in eruzione: colate di lava e fumo alto 5 Km

Sicilia, Etna in eruzione: colate di lava e fumo alto 5 Km. Ecco quanto accaduto questa mattina sulla cima del vulcano. Lo spettacolo ha stupito tutti coloro che vivono nelle prossimità dell’Etna.
Etna in eruzione

E’ stato questo lo spettacolo che hanno potuto mirare gli abitanti della Sicilia residenti in prossimità dell’Etna. Il vulcano attivo più alto d’Europa ha eruttato infatti questa domenica 19 aprile colate di lava e colonne di fumo alte fino 5 Km.

Leggi anche –> Sicilia, non solo l’Etna: scoperti altri sei vulcani sottomarini

Leggi anche –> Etna, nuova eruzione e spettacolo notturno: “Nessun rischio” – FOTO e VIDEO

Sicilia, Etna in eruzione: colate di lava e fumo alto 5 Km

Si è svegliato così questa mattina l’Etna, eruttando colate di lava e producendo colonne di fumo alte fino a 5 Km. E’ stato l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania a compiere le rilevazioni. Secondo le informazioni divulgate dall’Istituto, le colate laviche proverrebbero dal Nuovo Cratere a Sud-est, una zona desertica del vulcano.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

La spettacolare eruzione ha preso il via a partire dalle 6.30 circa di questa mattina. Alle 7.15 circa il processo si era evoluto fino a mostrare una colata di lava. Da quel momento il vulcano ha emesso un così denominato “pennacchio di cenere” che se si presentava di intensità moderata nelle prime fasi dell’eruzione, ed è divenuto pian piano sempre più potente, a partire dalle ore 8.45 del mattino. La cenere è ricaduta sul versante orientale del vulcano, soprattutto sulla Valle del Bove e nella zona di Zafferana.

L’attività eruttiva dell’Etna si è gradualmente attenuata, fino poi a cessare completamente. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha inoltre comunicato che continua l’attività stromboliana, iniziata a settembre del 2019, al cratere Voragine con modeste fluttuazioni.Etna in eruzione