Polizia trova 17 corpi ammassati in un capanno di una casa di riposo: morti per Coronavirus

La Polizia ha trovato 17 corpi senza vita in un capanno vicino a una casa di riposo. I corpi erano stati immagazzinati lì quando il piccolo obitorio si era riempito. Ricevono una soffiata anonima.

La Polizia grazie a una soffiata anonima è stata in grado di trovare 17 corpi senza vita in una casa di riposo immagazzinati nel piccolo obitorio presente. I corpi sono stati rinvenuti in una delle case di riposo più grandi del New Jersey, dopo aver controllato il capanno, dove gli era stato detto che si trovavano gli altri corpi.

Leggi anche -> Bambina col Coronavirus | ricovero urgente in terapia intensiva a 3 anni

Il New York Times ha riportato che nonostante un corpo fosse stato rimosso, altri 17 erano stati scoperti nella casa. Erano tutti contenuti nel piccolo obitorio, che non avrebbe dovuto ospitare più di 4 corpi. I corpi si aggiungono al numero di morti già avvenute nella casa di degenza, che sono state 68 nel corso delle scorse settimane. Delle 68, 26 sono risultate positive al Coronavirus, mentre la causa della morte per le altre resta indeterminata. Tra le vite spezzate anche quelle di due infermiere. Tra le persone che ancora sono nella casa di riposo, 78 sono positive al virus. La scorsa settimana il Governo inglese è stato accusato di dare notizie false al pubblico, in quanto gli esperti hanno sostenuto che solo quattro mila persone residenti in case di riposo sono state uccise dal Covid-19.

Leggi anche -> Inghilterra: le persone sono pronte a viaggiare dopo la pandemia

I numeri delle morti riportate, però, sembrano essere falsati dalla mancanza dei test effettuati post mortem. Inoltre, le morti avvenute nelle case di riposo non sembrano essere state annesse ai rapporti giornalieri annunciati dal Governo. Si ritiene che centinaia di morti avvenute nelle case di riposo non siano state riportate.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

corpi