Che cos’è il 5G e come funziona: tutto quello che c’è da sapere

Tutto quello che c’è da sapere sulla nuova rete mobile 5G: ecco cos’è, come funziona, e quali dispositivi la supportano.

Quando parliamo di 5G facciamo riferimento alla quinta generazione di tecnologie per le connessioni telefoniche mobili, destinata a cambiare completamente il nostro rapporto con il mondo digitale: sarà tutto un nuovo modo di utilizzare lo smartphone, così come tutti gli altri dispositivi mobili. Le prime sperimentazioni in Italia sono iniziate a metà 2019, e la nuova rete è già attiva nella più grandi città. Secondo quanto spiegato da Money.it, il 5G ridefinisce completamente gli standard qualitativi in termine di connessione mobile. L’ampia diffusione del 4G, fino a poco tempo fa la miglior connessione possibile in termini di smartphone, sembra essere destinata a lasciare il posto a una connettività così diversa da permetterci di utilizzare il telefono come mai prima d’ora. La nostra connettività da dispositivo mobile dipende attualmente da “celle” che rendono possibile collegarci a internet; con il 4G ogni singola cella può trasferire dati pari a 1 Gbps, mentre con il 5G la capacità è stata ampliata fino a far sostenere a ogni singola cella una velocità pari a 20 Gbps. In parole povere, il 5G sarà fino a 20 volte più veloce dell’attuale rete 4G esistente.

Potrebbe interessarti anche –> Aumento tumori e 5G: relazione fondata? Gli ultimi dati

Che cos’è il 5G, la nuova rete mobile?

Gdpr

La Next Generation Mobile Networks Alliance (l’associazione che dal 2006 riunisce i migliori operatori, ricercatori e venditori operanti nel campo della telefonia mobile) ha dichiarato che il 5G sarà in grado di elaborare dati di decine di megabit al secondo, garantendo a tutti i dispositivi migliore copertura ed efficienza delle rete. Molti produttori di telefonia hanno iniziato a investire nello sviluppo di nuovi smartphones in grado di supportare la tecnologia di nuova generazione. Ecco quali sono alcuni dei modelli di telefono che, al momento, supportano le reti 5G in Italia: Huawei Mate 20x 5G (710 euro), LG V50 ThinQ 5G (635 euro), Oppo Reno 5G (690 euro),  Samsung Galaxy Note 10+ 5G, Samsung Galaxy S10 5G (715 euro), Vivo Nex 3 5G (799 euro) e Xiaomi Mi Mix3 5G (610 euro).

[Fonte: Altroconsumo.it]
[Fonte: Il sole 24 ore]

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!