Stasera in tv – Quarto grado: anticipazioni e ospiti di oggi 3 Aprile

Chi conduce Quarto grado
Stasera a Quarto grado (Instagram)

Quarto grado dedicherà questa serata in tv all’emergenza Coronavirus smentendo le fake news e indagando sulle ipotesi dei ricercatori: dal vaccino alla presunta efficacia dell’Avigan contro il virus

La trasmissione condotta da Alessandra Viero e Gianluigi Nuzzi, Quarto grado, torna a informare i telespettatori sull’emergenza Coronavirus e oggi, 3 Aprile, si soffermerà nello specifico sulle fake news che hanno creato disinformazione e allarmismo (o peggio portato a lassismo) sull’epidemia di Covid-19. Il programma indagherà per esempio sulla presunta efficacia contro il virus del farmaco antinfluenzale Avigon cercando di capire se si tratti dell’ennesima bufala.
La trasmissione verrà trasmessa su Rete 4 a partire dalle ore 21.25.

Leggi anche –> Stasera in tv film – Passeggeri notturni: trama film dal libro di Carofiglio

Quarto Grado stasera

L’appuntamento con Quarto Grado, condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, ci riporta sull’emergenza sanitaria legata al Covid-19. Al cento della puntata la ricerca che sta cercando di mettere a punto il vaccino che ponga fine all’epidemia. Lavorare a una cura quando i contagiati sono già così tanti è una sfida quanto mai difficile da vincere, eppure i ricercatori non stanno perdendo di vista l’obiettivo e stanno lavorando assiduamente per porre rimedio a questa crisi sanitaria. A Quarto grado si parlerà, inoltre, del test sierologico per rilevare la presenza di anticorpi e dell’Avigan, nome del farmaco antinfluenzale di cui ultimamente si è molto discusso.

L’Avigan è efficace?

come eliminare il Coronavirus
Il farmaco antinfluenzale Avigan (Photo credit should read KAZUHIRO NOGI/AFP via Getty Images)

Si è parlato molto dell’Avigan, un farmaco antinfluenzale che si dice, abbia messo la parola fine all’epidemia di Covid – 19 in Giappone, luogo dove appunto viene prodotto. La realtà è che questi rumors non sono stati confermati. Il Veneto e il Piemonte hanno ricevuto l’ok per la sperimentazione, ma dal ministero della Salute non sono ancora giunte dichiarazioni a conferma della sua efficacia o meno contro il Coronavirus. L’ipotesi che l’Avigan possa essere il punto di svolta di questa crisi sanitaria ed economica rimane per ora solo questo: un’ipotesi.

Contatti:

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!