Home News Chi è Roberto Battiston, fisico sperimentale Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana

Chi è Roberto Battiston, fisico sperimentale Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:14
CONDIVIDI

Chi è Roberto Battiston, fisico sperimentale Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana. Ecco tutto quello che sappiamo sulla sua carriera scientifica.

Roberto Battiston è nato a Trento l’11 agosto del 1956. Si è laureato in Fisica alla Scuola Normale di Pisa, poi ha ottenuto il Dottorato all’Università di Parigi IX. Dal 1992 insegna Fisica Sperimentale presso il dipartimento di Fisica dell’Università di Trento. Da oltre 35 anni si impegna in progetti di ricerca internazionali nel settore della fisica sperimentale delle interazioni fondamentali: si occupa soprattutto di interazioni forti, elettrodeboli, e ricerca dell’antimateria e della materia oscura nei raggi cosmici. Autore di più di 460 articoli pubblicati su riviste internazionali, Roberto Battiston è stato ospite d’onore a centinaia di conferenze nazionali ed internazionali. Ogni giorno svolge una intensa attività di divulgazione scientifica: ha tenuto a lungo una rubrica mensile su Le Scienze, ed è attualmente editorialista de La Stampa e de L’Adige. E’ sposato e padre di quattro figli.

Potrebbe interessarti anche –> Viaggi nello spazio: le nuove frontiere del turismo

Roberto Battiston: carriera scientifica

Battiston ha coordinato progetti scientifici di grande dimensione e complessità nel settore della fisica; in particolare, assieme al premio Nobel Samuel C.C. Ting, ha coordinato la realizzazione dell’esperimento per la ricerca dell’antimateria, installato sulla Stazione Spaziale Internazionale (AMS). Dal 2014 al 2018 è stato Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), rendendosi portavoce dell’Italia in importantissimi contesti spaziali italiani, europei ed internazionali. Si è impegnato per la divulgazione e l’utilizzo dei dati scientifici spaziali come elemento fondamentale per lo sviluppo dell’economia. In particolare si è interessato all’economia dello spazio, contribuendo ad approvare il piano nazionale “Space Economy”. Roberto Battiston ha inoltre proposto e sostenuto lo sviluppo del primo fondo pubblico-privato di investimento italiano destinato allo spazio.

Se vuoi seguire tutte le ultime notizie selezionate dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!