Home News Adriana Volpe sotto choc, suocero morto per Coronavirus

Adriana Volpe sotto choc, suocero morto per Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:22
CONDIVIDI

Adriana Volpe è stata costretta ad abbandonare il Grande Fratello Vip: la concorrente ha scoperto che il suocero è morto con il Coronavirus.

Già da qualche giorno si era compreso che la situazione familiare di Adriana Volpe era sufficientemente grave. La conduttrice veniva chiamata quotidianamente in confessionale dove le venivano dati gli aggiornamenti sullo stato di salute di un parente. Si era anche capito che la causa del malessere fosse proprio la contrazione del Coronavirus. Nè Adriana né la produzione avevano confermato la notizia, ma uno stralcio di conversazione tra lei e Patrick aveva di fatto confermato la sensazione che tutti avevano avuto.

Leggi anche ->GF Vip: parente di Adriana Volpe positivo al Coronavirus? – VIDEO

Un paio di giorni fa Adriana Volpe è stata chiamata nuovamente al confessionale. Quando ne è uscita non riusciva a trattenere le lacrime ed ha annunciato agli altri che avrebbe lasciato il reality quella sera stessa. Tutti gli altri, al corrente della situazione, le hanno fatto gli auguri e mostrato solidarietà.

Leggi anche ->Grande Fratello Vip, Adriana Volpe in lacrime: scena censurata con Patrick

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Adriana Volpe costretta a lasciare il Grande Fratello

Raggiunti gli altri coinquilini in giardino, la Volpe ha detto loro: “Volevo ringraziare ognuno di voi perché in questo viaggio mi avete dato tantissimo. Ho fatto di tutto per rimanere qua e per credere al messaggio ‘Andrà tutto bene‘. Vi volevo salutare uno a uno. Devo veramente uscire perché il ruolo di mamma, di moglie… Ho delle cose da risolvere veramente importanti. Siate forti e dite una preghiera per me”.

Ieri sera, durante la diretta, Alfonso Signorini ha confermato i suoi gravi problemi familiari. Successivamente si è scoperto che il suocero, Ernesto Parli, era morto in ospedale. Noto per aver portato il Chiasso in Serie A per la prima volta nella storia, l’uomo aveva 76 anni e pare che nei giorni precedenti avesse contratto il Coronavirus.