Beppe Fiorello: “Camion pieni di corpi, facciamo 3 giorni di lutto nazionale”

0
5

Beppe Fiorello è rimasto impressionato dalle immagini dei camion militari utilizzati per trasportare le salme ed ha invitato tutti ad affrontare 3 giorni di lutto.

L’immagine impietosa della crisi sanitaria che sta vivendo l’Italia è rappresentata dai camion militari che a Bergamo hanno caricato i corpi delle vittime perché non c’era più spazio nei cimiteri. Tutti noi che abbiamo assistito a quel corteo di mezzi militari che sfilava mestamente per la strada della città lombarda siamo rimasti scossi. Difficile non rimanere colpiti di fronte a così tanti morti in poco tempo.

Leggi anche ->Coronavirus Italia | infermiera suicida | aspettava esito del tampone

L’Italia in questi giorni ha dato prova di saper essere solidale, sia attraverso le donazioni che attraverso manifestazioni. Numerosi i cittadini che, rispettando i divieti, ha deciso di manifestare vicinanza ai malati, ai medici e agli infermieri che cercano di salvare loro la vita. Lo hanno fatto cantando l’inno d’Italia, ballando e suonando strumenti di fortuna, applaudendo gli eroici sforzi di chi in questa guerra all’epidemia è in prima linea.

Leggi anche ->L’annuncio di Conte: “Inevitabili proroghe alle chiusure di scuole e negozi”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Beppe Fiorello invita gli italiani ad osservare 3 giorni di lutto

 

Sebbene si sia trattato di bei gesti, di fronte a così tante morti e a quella scena terrificante Beppe Fiorello chiede agli italiani di interrompere i canti e di osservare un religioso silenzio per le vittime. Dopo aver visto le immagini del camion carichi di salme, infatti, l’attore ha scritto su Twitter: “Camion militari per portare le bare dei morti e ancora si canta sui balconi, si fanno battutone spiritose su questa tragedia epocale, si fanno Happening sui social, Dobbiamo fare tre giorni di lutto nazionale, rispetto per i morti e le loro famiglie, social si ma senza fare festa”.