Home News Segnali dal futuro: trama, cast, curiosità sul film

Segnali dal futuro: trama, cast, curiosità sul film

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:53
CONDIVIDI

Segnali dal futuro: tutte le informazioni sul film del 2009 con Nicolas Cage in onda alle 21.20 su Italia Uno.

segnali dal futuro

Segnali dal futuro è un film del 2009 di genere fantascientifico con protagonista Nicolas Cage. Il tema è quello di uno scenario apocalittico che preannuncia la fine del mondo. Vediamo insieme la trama.

Leggi anche–> Stasera in tv film – Assassinio sull’Orient Express: cast, trama e trailer

Segnali dal futuro: trama

il film inizia nel 1958 durante l’inaugurazione di una nuova scuola elementare; ad alcuni bimbi viene chiesto di scegliere degli oggetti per inserirli in una sorta di “capsula del tempo”, che verrà tramandato alle generazioni future. Una delle bambine, che sostiene di sentire misteriose voci, inserisce un foglio con dei numeri apparentemente casuali.

Leggi anche–> Stasera in Tv cosa c’è da vedere tra programmi e film di oggi 18 marzo prima e seconda serata

50 anni dopo, nel 2008 la capsula del tempo viene aperta da un nuovo gruppo di studenti. Il foglio con i misteriosi numeri viene letto da Caleb Myles, e poi da sua padre,  il professor John Myles (Nicolas Cage). Ted scopre che quella lista di numeri in realtà senza senso è in realtà una rappresentazione precisa di date, luoghi e numero delle vittime di tutti i principali disastri avvenuti negli ultimi 50 anni. Ted, studiando i numeri, capisce che sono stati predetti tre eventi non ancora avvenuti. Quando Ted cerca di avvisare le autorità della sua scoperta, nessuno gli dà retta e quindi decide di contattare Diana Whelan (Rose Byrne) e Abby, la figlia e nipote dell’autrice del foglio in codice.

Cast

Del film fanno parte Nicolas Cage,  Rose Byrne, Ben Mendelsohn e Liam Hemsworth.

Curiosità

Una delle tragedie mostrate dal film è il collasso di una petroliera nel golfo del Messico. La pellicola si è rivelata profetica: esattamente un anno dopo è accaduto quasi la stessa cosa.

Questo è il primo film mai girato da Liam Hemsworth, ai tempi appena maggiorenne.

John Koestler  – il personaggio interpretato da Nicolas Cage – non dorme una volta nel proprio letto durante il film.

In soli tre mesi il regista Alex Proyas aveva girato tutto il film: questo grazie agli effetti speciali.