Home News Coronavirus, a rischio gli esami di maturità – VIDEO

Coronavirus, a rischio gli esami di maturità – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:43
CONDIVIDI

Le scuole sono chiuse da due giorni e già si parla del possibile rischio degli esami di maturità: ecco le possibili opzioni per permetterne lo svolgimento.

In seguito al decreto legge approvato dal governo questa settimane le scuole rimarranno chiuse fino al 15 marzo. La data del rientro a scuola, però, è suscettibili di ulteriori modificazioni e la misura potrebbe essere prolungata fino al 3 aprile. Se questo dovesse verificarsi gli studenti sarebbero costretti a perdere un mese di lezioni in un periodo fondamentale per la preparazione degli esami di terza media e per quelli di maturità.

Leggi anche ->Coronavirus, Piero Angela: “Oggi l’Italia è il Paese più sicuro di tutti”

I test Invalsi, necessari per l’ammissione agli esami di maturità, sono cominciati il 3 marzo, ma alcuni istituti a causa dell’emergenza sanitaria non li hanno potuti svolgere. Per questi si dovranno concordare nuove date. Per quanto riguarda gli esami di maturità in sé, una delle proposte è di farli slittare a luglio, ma nelle zone maggiormente colpite questa soluzione non sarebbe applicabile. Possibile, dunque, che si proceda alla soluzione applicate per le zone colpite da sisma: fare sostenere solo l’esame orale.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI