Home News Estrazione Million Day 1 marzo 2020: diretta oggi

Estrazione Million Day 1 marzo 2020: diretta oggi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:20
CONDIVIDI

Estrazione Million Day 1 marzo 2020. A partire dalle ore 19.00 scopriremo in diretta live quali saranno i numeri fortunati estratti oggi.
Million Day 1 marzo

Prima domenica di marzo al Million Day, il gioco che ogni giorno mette in palio un milione di euro per colui che riuscirà ad indovinare la combinazione vincente estratta. Ovvero la serie di 5 numeri compresi tra l’1 e il 55. Solo pochi giorni fa è stato incoronato il 100esimo vincitore da quando il gioco ha preso il via, nel febbraio del 2018. Il 5 è stato realizzato a Palermo lo scorso 22 febbraio.

Leggi anche –> Simbolotto: il gioco legato al Lotto, come si gioca e quanto si vince

Leggi anche –> Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: Come giocare e quando giocare

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il mese di febbraio è stato piuttosto fortunato per le vincite. Il 13 febbraio la combinazione vincente è stata infatti indovinata in provincia di Pesaro Urbino, precisamente a Fano. Mentre il 4 di febbraio un fortunato giocatore ha realizzato la propria vittoria  Roma. Vincere non è ad ogni modo così semplice. Si calcola infatti che vi sia una schedina vincente ogni 3,5 milioni di giocate. A partire dalle ore 19.00 scopriremo la combinazione vincente di oggi.

Statistiche Million Day: numeri ritardatari e frequenti

Million Day 1 marzo 2020

Dando uno sguardo agli ultimi dati statistici, risulterebbero più ritardatari nelle ultime estrazioni il 27, il 40 e l’11. Sarebbero al contrario più frequenti nelle ultime estrazioni l’1, il 6 e il 35.

Million Day 1 marzo 2020: diretta estrazione

Tutto è ormai pronto per conoscere quali saranno i 5 numeri di oggi in grado di realizzare il sogno di diventare milionario ad un fortunato giocatore. A partire dalle ore 19.00 con la divetta live conosceremo la combinazione vincente di oggi.

Ecco i cinque numeri fortunati: 20-21-27-32-50.

Million Day 1 marzo