Le spiagge più belle d’Europa 2020

Le spiagge più belle d’Europa 2020: dove andare quest’estate

spiaggia dei conigli
La spiaggia dei Conigli è la più bella d’Europa 2020

Stessa spiaggia stesso mare? Meglio di no quando si può andare nelle spiagge più belle d’Europa. Acque cristalline in cui tuffarsi, sabbia bianchissima, natura rigogliosa. E’ questo l’identikit delle spiagge più belle dove andare per l’Estate 2020 sparse per tutto il Vecchio Continente ed elette da Tripadvisor Travellers’ Choice 2020, ossia le spiagge più premiate dagli utenti del noto portale di recensioni.

In questa classifica si trovano soprattutto spiagge del Mediterraneo, ma ci sono anche spiagge meno estive come quelle del Regno Unito, dell’Irlanda o addirittura dell’Islanda. Ancora una volta a guidare la classifica delle spiagge più belle c’è l’Italia con la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa.

Spiagge più belle d’Europa 2020: la classifica

Se state pensando a dove andare quest’estate la classifica del Travellers’Choice 2020 vi darà utili indicazioni sulle spiagge più belle d’Europa 2020. Sono luoghi bellissimi che hanno ricevuto migliaia di recensioni positive e vi basterà una foto per farvi capire il perché sono fra le più amate. Nella top 25 troviamo quattro spiagge italiane: al primo posto la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa, poi due spiagge sarde Cala Mariolu e Cala Goloritzé e poi Cala Rossa di Lampedusa. Sicilia e Sardegna sono quindi i nostri fiori all’occhiello.

  1. Spiaggia dei Conigli, Lampedusa, Sicilia
  2. Kleftiko Beach, Isola di Milos, Cicladi, Grecia
  3. Luskentyre, Isola di Harris, Scozia
  4. Playa de Ses Illetes, Formentera, Isole Baleari
  5. La Concha Beach, San Sebastian, Spagna
  6. Woolacombe Beach, Woolacombe, Regno Unito
  7. Elafonissi Beach, Creta, Grecia
  8. Cala Mariolu, Sardegna, Italia
  9. Balos Lagoon, Creta, Grecia
  10. Black Sand Beach, Vik, Islanda
  11. Rhossil Bay, Rhossili, Regno Unito
  12. St Brelade’s Bay Beach, Saint Brelade, Jersey
  13. Simos Beach, Elafonisos, Grecia
  14. Playa de Muro Beach, Maiorca, Spagna
  15. Cala Goloritze, Baunei, Sardegna
  16. Fig Tree Bay, Protaras, Cipro
  17. As Catedrais Beach, Ribadeo, Spagna
  18. Cote des Basques, Biarritz, Francia
  19. Iztuzu Beach, Daylan, Turchia
  20. Konnos Bay, Ayua Napa, Cipro
  21. Spiaggia di Cala Rossa, Favignana, Sicilia
  22. Praia da Falesia, Olhos de Agua, Portogallo
  23. Banna Strand, Tralee, Irlanda
  24. Praia da Rocha, Algarve Portogallo
  25. Derrynane Beach, Caherdaniel, Irlanda

Spiaggia dei Conigli, Lampedusa, Sicilia

Spiaggia dei conigli, Lampedusa (iStock)

E’ abituata a stare ai primissimi posti di ogni classifica questa spettacolare spiaggia vanto dell’isola di Lampedusa e dell’Italia. Il particolare nome deriva dall’isola prospiciente alla spiaggia dove un tempo c’era un’ampissa colonia di conigli. La spiaggia dei Conigli è una mezzaluna di sabbia bianchissima e finissima, circondata da roccia e bassa vegetazione mediterranea, davanti all’arenile l’isola che si può raggiungere a piedi visto il basso fondale. L’acqua è limpidissima e vanta diverse gradazioni di turchese.

Kleftiko Beach, Milos, Grecia

kleftiko beach milos
Kleftiko Beach, isola di Milos

Una scenario mozzafiato per questa spiaggia, una delle tante della piccola isola di Milos nelle Cicladi. La spiaggia di Kleftiko si trova nella parte sud-ovest dell’isola ed è composta da faraglioni di roccia bianca che emergono da un mare turchese. Queste rocce creano delle grotte che venivano usate un tempo come rifugio dai pirati. Per raggiungere questa spiaggia la via più breve, sicura e suggestiva è quella via mare. Potrete affittare un gommone oppure prenotare un’escursione giornaliera che parte da Adamas o un tour di 4 ore che parte da Agios Sostis. Alternativamente se avete spirito di avventura e anche una buona resistenza potete tentare di raggiungere la spiaggia via terra: si tratta di una discesa di 50 minuti (considerate poi il ritorno in salita!) ben poco agevole!

Luskentyre, Isola di Harris, Scozia

Luskentyre, Scozia
La spiaggia di Luskentyre in Scozia

Un paesaggio incredibile e una suggestione senza pari. Lewis e Harry sono la più grande isola delle Ebridi esterne e qui troverete una natura che non si risparmia fra montange, altopiani, prati, coste a strapiombo e spiagge di sabbia bianca. La spiaggia di Luskentyre vanta miglia di sabbia bianca affacciata su acqua cristallina turchese. Intorno il verde intenso della natura, all’orizzonte montagne per uno scenario spettacolare. Per arrivarci dovrete peroccrere l’A859 fino al termine. Da qui lasciate l’auto e iniziate a camminare, superate le dune vi si apre di fronte ai vostri occhi lo scenario di questa bellissima spiaggia.

Spiaggia di Ses Illetes, Formentera, Spagna

Spiaggia di Ses Illetes, Formentera (iStock)

Sabbia bianchissima, acqua cristallina. Un duo che basta per rendere la spiaggia di Ses Illetes sull’isola di Formentera una dell’habituè delle classifiche sulle spiagge più belle d’Europa e del mondo. Formentera è una piccola isola delle Baleari molto frequentata da italiani e da gente dello spettacolo raggiungibile con volo diretto dall’Italia ma anche in traghetto da Ibiza. La spiaggia si trova nel nord dell’isola ed è una lunga penisola di soffice sabbia bianca con arbusti meditteranei ed è bagnata da acqua turchese su entrambi i lati.

La Concha Beach, San Sebastian, Spagna

San Sebastian, spiaggia e Baia de la Concha (Wikicommons)

Una natura mozzafiato per questa spiaggia nei Paesi Baschi a San Sebastian. La spiaggia è una lunga distesa di sabbia dorata affacciata su una grande baia e alle sue spalle la città di San Sebastian. Ed è proprio questo grande panorama che abbraccia la natura fino ai promontori e alla verdeggiante isola di Santa Clara, e dall’altra la la città con i profili della Cattedrale e del Municipio a rendere unica questa spiaggia. E poi ci sono i colori: l’azzurro del mare, il verde della natura, il bianco degli edifici.

Elafonissi Beach, Creta, Grecia

Elafonissi, Ccreta (iStock)

E’ una delle spiagge più belle del Mediterraneo e del mondo nonché una delle più famose. La celebrità è data dalla spettacolare natura di questa spiaggia e dalla sua particolare sabbia bianca e rosa. La spiaggia di Elafonissi si trova sulla costa sud-ovest dell’isola di Creta ed è riconoscibilissima per la particolare colazione della sua sabbia che la rende unica al mondo; il mare è un’acqua trasparente che riflette i colori accessi della sabbia. Intorno alla spiaggia la vegetazione mediterranea con i suoi colori e i suoi profumi. Su questa spiaggia le tartarughe caretta caretta depongono le uova.