Home News Serie A, partite annullate per Coronavirus in Lombardia e Veneto

Serie A, partite annullate per Coronavirus in Lombardia e Veneto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:59
CONDIVIDI

Serie A, partite annullate per Coronavirus in Lombardia e Veneto. Saltano Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari e Inter-Sampdoria. 

Biraghi parastinchi fascisti

La decisione era nell’aria e dopo la sospensione delle gar enelle serie minori è arrivata anche la comunicazione che riguarda la Serie A. Le partite che coinvolgevano le squadre lombarde e venete di domani saranno sospese e rinviate. Bergamo, Verona e Milano sono città coinvolte in diversa misura nell’epidemia di Coronavirus e per questo motivo non si giocheranno le partite previste.

Leggi anche –> Decreto d’emergenza sul Coronavirus: “Adottare ogni misura di contenimento adeguata” – TESTO INTEGRALE

Il premier Conte ha dichiarato che “il ministro Spadafora ha già annunciato la determinazione a sospendere tutte le attività sportive programmate per domani in Veneto e in Lombardia”. Spadafora ha mandato una lettera al presidente del Coni Malagò in cui chiede “di farsi interprete presso tutti i competenti organismi sportivi dell’invito del governo a sospendere tutte le manifestazioni sportive di ogni ordine e grado e disciplina (quindi anche la Serie A, ndr) previste nelle Regioni Lombardia e Veneto per la giornata di domenica 23 febbraio”.